Incendio doloso ed estorsione, arrestato Pompeo Masone

Incendio doloso ed estorsione, arrestato Pompeo Masone

CronacaProvincia

Ieri è stato tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione di San Giorgio del Sannio il noto pregiudicato Pompeo Masone, 58 anni di San Giorgio del Sannio, per incendio doloso di un Suv presubilmente per fini estorsivi. Il Masone è difeso di fiducia dall’ avvocato Vittorio Fucci.

L’attività info-investigativa degli uomini dell’Arma ha, infatti, consentito, anche attraverso la visione di telecamere presenti in zona e la testimonianza di alcune persone, di ricostruire quanto successo e individuare subito l’autore dell’incendio di un Suv, di recente immatricolazione, parcheggiato in una via centrale del comune di San Giorgio del Sannio.

Sul posto intervenuti per lo spegnimento dell’incendio dell’autovettura, completamente avvolta dalle fiamme, i Vigili del Fuoco del capoluogo che hanno confermato la natura dolosa del gesto.

Benevento, trovato con pistola con colpo in canna e cartucce: arrestato 32enne

Benevento, trovato con pistola con colpo in canna e cartucce: arrestato 32enne

BeneventoCronaca

E’ stato arrestato perché in possesso di una pistola con colpo in canna e cartucce.

E’ quanto successo a Benevento, al Rione Libertà, dove un 32enne è stato fermato dalla Polizia e all’esito dei controllo gli agenti hanno rinvenuto una pistola con colpo e cartucce.

L’uomo è stato, quindi, sottoposto agli arresti domiciliari per detenzione e porto illegale di arma da fuoco.