Paupisi l Inizia domani, venerdì 26 agosto la 49^ “Sagra del Cecatiello’ – “Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada”

Paupisi l Inizia domani, venerdì 26 agosto la 49^ “Sagra del Cecatiello’ – “Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada”

AttualitàDalla Provincia

Venerdì 26 agosto a Paupisi, grazioso borgo ai piedi del Taburno, si alza il sipario sulla 49esima ediziione della “Sagra del Cecatiello” – “Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada”, in programma fino a lunedì 29 agosto 2022.

La manifestazione è stata organizzata dalla Pro Loco di Paupisi in collaborazione con il Comune di Paupisi e con il patrocinio della Regione Campania, Università degli Studi del Sannio, Gal Taburno, Coldiretti, Parco Regionale Taburno-Camposauro e Unpli Provinciale.

Un evento ormai prossimo al mezzo secolo di vita che anno dopo anno va a migliorare sempre più.

Tante le prelibatezze che si troveranno presso gli stand enogastronomici allestiti in tre punti del paese con un ricco menù: cecatiello al ragù o al pomodorino fresco, la gustosissima braciola con i piselli, la rinomata padellaccia paupisana, lo spezzatino, le patatine, la squisita montanara e i peperoni imbottiti.

Il tutto annaffiato dagli ottimi vini delle tre cantine partner della manifestazione:‘Torre del Pagus’,‘Serra degli Ilici’ e ‘Cantina di Solopaca’. Venerdì 26 agosto il sipario si alzerà alle ore 19:00 in L.go G. De Marco con l’inaugurazione del Festival, il taglio del nastro ed il via con la banda musicale ‘Città di Castelvenere’ che girerà per le vie del paese.

Poi il raduno dei Madonnari in via G. B. Bianco e lo spettacolo di burattini con Tony Pedoto e Anna Casale, spettacolo di fuoco con Emanuele Romano, ballo liscio con ‘Rocco e gli amici del liscio’, trapezio con Shina Viola, il Clown per i bambini e la giocheria con Lino Severino, la musica popolare con Soul Palco, gioco di bolle con Yuri e alle ore 23:00 l’attesissimo momento dance con Radio Company.

Paupisi fino a lunedì 29 agosto oltre a trasformarsi in un ristorante all’aperto sarà il centro di musica, cultura, arte, divertimento e buona cucina.

Gli spettacoli si terranno in diversi punti allestiti nell’area Festival…

Sulla pagina facebook della Pro Loco di Paupisi si può visionare il programma completo del Festival.

Paupisi| Trekking Urbano e Raduno auto e moto d’epoca al 49° ‘Festival dei Sapori e Artisti di Strada’

Paupisi| Trekking Urbano e Raduno auto e moto d’epoca al 49° ‘Festival dei Sapori e Artisti di Strada’

AttualitàDalla Provincia

Sono tante le iniziative che ruotano intorno al “Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada – 49° Sagra del Cecatiello” in programma a Paupisi, grazioso borgo del beneventano ai piedi del Taburno, dal 26 al 29 agosto 2022.

Un evento organizzato dalla Pro Loco di Paupisi in sinergia con il Comune di Paupisi e il patrocinio e con il patrocinio della Regione Campania, Università degli Studi del Sannio, Gal Taburno, Coldiretti, Parco Regionale Taburno-Camposauro e Unpli Provinciale.

Diversi gli appuntamenti di domenica 28 agosto all’interno della kermesse culinaria: ci sarà la prima edizione del Trekking Urbano, organizzato  in collaborazione con l’associazione Trekking Camposauro e poi la II° edizione del Raduni di auto e moto d’epoca in collaborazione con i club Gaves e Caudina Club Getleman Drivers.

“Due manifestazioni alla scoperta del territorio attraverso modi diversi di valorizzarlo – spiega Dario Orsillo presidente della Pro Loco di Paupisi -, osservando quei piccoli dettagli che spesso sfuggono agli occhi dei visitatori, piccoli tesori nascosti e poco conosciuti della nostra meravigliosa terra. Il Trekking Urbano si svilupperà per la prima volta nel nostro paese come nuovo modo di fare turismo – dichiara ancora Orsillo – per accompagnare i visitatori lontano dai circuiti più conosciuti.

È un’attività che coniuga sport, arte, gusto e voglia di scoprire gli angoli più nascosti e curiosi del nostro paese. Si tratta di una forma di turismo ‘vagabonding’, libera e ricca di sorprese, adatta a tutte le età, senza un particolare allenamento preventivo. Oltre ad essere un’attività che fa bene al fisico e alla mente, il trekking urbano fa bene alle nostre piccole realtà perché permette di decongestionare le zone attraversate dai flussi turistici tradizionali, allargare il raggio delle visite alle aree più periferiche dei centri urbani e prolungare i soggiorni”.

Riflettori accesi sul raduno di auto e moto d’epoca: “Questo raduno – afferma Orsillo – invece, è un appuntamento diventato ormai di casa a Paupisi. Non c’è una Sagra del Cecatiello senza il suo raduno e quest’anno è la seconda edizione con i club Gaves e Caudina Getleman Drivers. Un momento che coniuga prestigio, eleganza ed esclusività per gli appassionati di auto storiche che vogliono esplorare il nostro territorio con visite guidate alla Cantina Torre del Pagus, al Bar San Pietro e al laboratorio di pasta fresca Sfoglia Magica. Ad ogni partecipante verrà consegnato un omaggio offerto dalla locale associazione Pro Loco”.

Da qui le conclusioni di Dario Orsillo: “Sono sicuro che anche a questi appuntamenti, così come al Festival dei Sapori e degli artisti di strada, saremo numerosi e ringrazio Nicola Matarazzo, Mino Ceglia, Tommaso Palumbo, Fernando Cerulo, la cantina Torre del Pagus, il pastificio Sfoglia Magica, il bar San Pietro per il loro prezioso contributo e tutti coloro che aderiranno alle due iniziative. E proprio in occasione di queste due iniziative domenica 28 agosto stand aperti anche a pranzo.

Quindi Paupisi, dal 26 al 29 agosto, – conclude Orsillo – oltre ad essere un ristorante all’aperto dove si potranno degustare i Cecatielli e le eccellenze agroalimentari locali, sarà anche il centro di arte, allegria, cultura, musica e colori”.