La Miwa Energia cala il poker: Pallacanestro Salerno battuta 105-71

La Miwa Energia cala il poker: Pallacanestro Salerno battuta 105-71

Sport

Cala il poker la Miwa Energia. Gli azzurro-celesti battono, nel palazzetto amico, la Pallacanestro Salerno 105-71 nel recupero della 12^ giornata di andata. I ragazzi di coach Parrillo salgono così a quota 28 punti in classifica.

L’approccio dei cinghiali è quello giusto. La Miwa prende subito le redini del match, Salerno resta attaccata solo nei primi minuti. I sanniti cercano l’allungo, grazie anche ad una difesa molto aggressiva. Due triple di fila di Manisi significano più quattordici; Alunderis incrementa sul più sedici (28-12) con due liberi. Prima della fine del primo quarto Salerno prova a rientrare con la tripla di Beatrice. Comincia il secondo quarto di gioco e la Cestistica tocca i diciannove punti di vantaggio, stoppando sempre le velleità di rientro dei salernitani. Gli ospiti arrivano fino al meno tredici, ma la bomba di Smorra li ricaccia dietro. Coach Parrillo inizia anche a far ruotare gli uomini, minuti per il classe ’02 Laudando. A fine primo tempo è 45-27.

Gli ospiti rimettono bene piede in campo con la tripla di Erra, risponde Alunderis con un bel gioco da tre punti. Il lituano firma anche il più venti e Manisi e Smorra cominciano a bombardare dal perimetro. Anche Walter Rianna si iscrive al match con due canestri di fila; Erra prova a dare la scossa ai suoi con una tripla. Allora anche Edvinas Alunderis si iscrive alla festa del tiro da tre punti per il 68-46. Il break del 5-0 lo completa Manisi, dopo una stoppata di Rianna. Si va all’ultimo quarto con la Cestistica avanti di 26 punti. Gli azzurrocelesti mettono quindi il pilota automatico, continaundo a macinare punti; Smorra e Alunderis bombardano ancora da tre. Nel finale minuti anche per Damiano e Massaro; la tripla di Laudando fa scollinare quota 100. Il finale è 105-71.

Prestazione sontuosa di Alunderis con 27 punti e 12 rimbalzi, brillano anche i 19 di Ordine e Manisi (MVP), i 17 di Smorra e i 12 di Rianna; per Salerno top scorer Visnjic con 21 punti.
Domani squadra subito in campo nel primo pomeriggio, domenica ci sarà la sfida in trasferta contro Rende per l’8^ giornata di ritorno (palla a due alle ore 18).

MIWA ENERGIA CESTISTICA BENEVENTO-PALLACANESTRO SALERNO 105-71 (28-15, 17-12, 27-19, 33-25)
Miwa Energia Cestistica Benevento: Rianna 12, Papa, Manisi 19, Naddeo 4, Smorra 17, Ordine 19, Alunderis 27, Laudando 7, Massaro, Damiano. Coach: Parrillo
Pallacanestro Salerno: Beatrice 9, Visnjic 21, Erra 15, Sammartino 11, Melillo 4, Markovic 11. Coach: Monteleone
Arbitri: Leggiero/Santonastaso