Benevento| Cimitero comunale, prorogato fino al 31 luglio il termine per le esumazioni e le estumulazioni

Benevento| Cimitero comunale, prorogato fino al 31 luglio il termine per le esumazioni e le estumulazioni

AttualitàBenevento Città

Con ordinanza sindacale è stata disposta la proroga al 31 luglio 2023 delle esumazioni e delle estumulazioni ordinarie.

I cittadini interessati possono prendere contatto con l’Ufficio Servizi cimiteriali a via del Pomerio (Palazzo ex Impregilo) per il rilascio delle autorizzazioni necessarie. 

L’ordinanza dispone, altresì, che in caso di scadenza degli atti di concessione si procederà d’ufficio alle operazioni cimiteriali, previo avviso pubblico in cui sarà data comunicazione del giorno previsto per l’esumazione o estumulazione. I resti ossei rinvenuti saranno riposti in apposite cassette e conservati nell’ossario comunale.

Qualora i parenti richiedessero la concessione delle cellette ossario o  l’acquisto di cassette di zinco, gli oneri sarebbero a loro carico. 

Città Spettacolo Teatro, annullato lo spettacolo di Eros Pagni

Città Spettacolo Teatro, annullato lo spettacolo di Eros Pagni

AttualitàBenevento Città

L’Organizzazione di Città Spettacolo Teatro informa che, a causa di sopraggiunti motivi di salute dell’artista, la tournée di Eros Pagni in “Enrico IV” è stata interrotta. Pertanto, lo spettacolo inizialmente previsto per il 15 Marzo presso il Teatro Comunale “V. Emmanuele” di Benevento è stato annullato. 

In sostituzione dell’evento, la direzione è in fase di organizzazione per lla programmazione di un nuovo spettacolo alla prima data utile, i cui dettagli saranno comunicati nei prossimi giorni.

Modalità convalida biglietti e/o rimborso:

Per i possessori del biglietto per lo spettacolo “Enrico IV” ci sarà la possibilità di richiedere la conversione con conferma posto per il nuovo evento in sostituzione dello spettacolo annullato, o la possibilità di richiedere il rimborso presso la biglietteria (fisica o online) presso la quale è stata effettuata l’emissione del tagliando, secondo le modalità fornite dal circuito I-Ticket, consultabili anche su www.i-ticket.it

Sarà possibile richiedere l’eventuale rimborso del biglietto dal 14 al 22 marzo 2023. 

Benevento, riaccese le luci al Campanile di Santa Sofia. Mastella: “È una città che vive”

Benevento, riaccese le luci al Campanile di Santa Sofia. Mastella: “È una città che vive”

AttualitàBenevento Città

Riaccese questo pomeriggio le luci al campanile Santa Sofia. “Tutto a led, per risparmiare ma per dare al tempo stesso una rinnovata attenzione della città ad un suo monumento storico e ad una strada che dà visione più estetica al nostro arco ritenuto tra i dieci archi di trionfo”.

Così ieri il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, che oggi era presente con parte della Giunta.

Di seguito le parole del primo cittadino.

Benevento, Lotto: vinti 50 mila euro

Benevento, Lotto: vinti 50 mila euro

AttualitàBenevento Città

Il Sannio si dimostra ancora una volta baciato dalla dea bendata, dopo che un fortunato giocatore ha vinto 50mila euro al Lotto.

Lo scommettitore ha giocato i suoi numeri vincenti (9-18-27) sulle ruote di Bari e Napoli al “Bar Tabacchi delle Poste” in Via Porta Rufina 28, puntando 20,00€ sull’ambo e 10,00€ sul terno.

A lui, dunque, la cospicua vincita, che lo porterà sicuramente ad esaudire qualcuno dei suoi sogni.

Benevento, Gesesa: “L’acqua distribuita in città è potabile e sicura”

Benevento, Gesesa: “L’acqua distribuita in città è potabile e sicura”

AttualitàBenevento Città

GESESA comunica che dai certificati di analisi trasmessi tra il pomeriggio di ieri e questa mattina dal Laboratorio Artea, con riferimento ai prelievi effettuati in data 30 marzo dalla rete, l’acqua distribuita nella Città di Benevento è risultata ampiamente nei parametri di potabilità e sicurezza. In particolare, dai prelievi effettuati dalle fontane presso Piazza San Modesto, Viale San Lorenzo e zona Pezzapiana, i valori di tetracloroetilene sono risultati ampiamente nel limite di potabilità (10 microgrammi/litro) e anche inferiori alla soglia di 1,1 microgrammi/litro.

GESESA ribadisce che i pozzi di Campo Mazzoni sono stati chiusi dalla fine del mese di febbraio e resteranno chiusi, nonostante il valore di tetracloroetilene, dalle ultime analisi, sia rientrato sotto la soglia di potabilità dei 10 microgrammi/litro. I pozzi di Pezzapiana, dalle analisi ricevute nel pomeriggio di ieri, presentano un livello di tetracloroetilene inferiore a 2 microgrammi/litro, confermando un valore decisamente migliore rispetto a quello presente nella risorsa idrica di Campo Mazzoni. La Città ad oggi è alimentata solo dall’acquedotto del Torano-Biferno e dai pozzi di Pezzapiana. GESESA sta continuando a chiedere che la portata della risorsa idrica proveniente dal Torano-Biferno venga aumentata, con conseguente importante diminuzione della quantità prelevata dai pozzi di Pezzapiana, elevando così ulteriormente la qualità complessiva dell’acqua distribuita alla Città.

I Cittadini di Benevento possono essere tranquilli sul monitoraggio continuo operato da GESESA, in aggiunta a quello effettuato da tutti gli organismi di controllo preposti per legge, nonché sulla decisa volontà della società di offrire, nella massima trasparenza, il miglior servizio possibile. L’acqua distribuita nella Città di Benevento è potabile e sicura e sarà sempre più buona.