Rugby, i Bersaglieri Sanniti conquistano l’accesso al campionato elite 2024/25

Rugby, i Bersaglieri Sanniti conquistano l’accesso al campionato elite 2024/25

Sport

I Bersaglieri conquistano l’accesso al campionato élite 2024/25. Questo è il responso delle finali disputate sabato 29 giugno a Calvisano (Bs), epilogo della massima competizione nazionale di touch. Venti i team ai nastri di partenza, suddivisi in sei mini-gironi. Partono non bene i Bersaglieri sconfitti di misura dai giovanissimi del touch Thiene, squadra rivelazione dell’anno, per poi riscattarsi subito con Ternana touch. Nella seconda fase vittorie entusiasmanti con Frascati touch e L’Aquila entrambe ai drop off, per poi capitolare con Venezia e Modena nella finale che vale il nono posto. 

<<Ci aspettavamo qualcosa in più da queste finali, visto il piazzamento della regular season che ci vedeva al quarto posto – ha affermato mister Fabio Santucci. Come sempre, il campo e’ la cartina di tornasole delle nostre ambizioni e la sconfitta iniziale con Thiene ci relegati nella seconda meta’ del tabellone. Tuttavia, il decimo posto ci qualifica al campionato élite 2024/25 che raggruppa i migliori 12 team del panorama italiano del touch. In generale, la stagione trascorsa la considero positiva, con giovani nuovi innesti che hanno dato un contributo importante alla crescita del nostro team. Cercheremo di affrontare la prossima nel migliore dei modi>>. 

Prestazione di grande sacrificio in terra lombarda delle touchers sannite:<<le finali ci hanno richiesto un grosso impegno ma portiamo a casa tanta consapevolezza ed esperienza in piu’ – hanno affermato Giulia Falato, Erica Petrozzi, Annalisa Mogavero e Anna Salerno. Speriamo  di poter coinvolgere altre ragazze perché il touch e’ uno sport bellissimo che regala tante emozioni>>. 

Di seguito i Bersaglieri impegnati alle finali di Calvisano: Giulia Falato, Erica Petrozzi, Annalisa Mogavero, Anna Salerno, Massimo Santucci, Gaetano Sateriale, Gianluca Formato, Angelo Mucci, Gianluca Izzo, Vincenzo Durante, Pasquale Luongo, Brian Bifano, Emilio Lavorgna, Fabio Santucci, Stefano Varricchio e Salvatore Grotta. 

La stagione 2023/24 dei Bersaglieri Sanniti si conclude con le finali per riprendere dopo la pausa estiva. Tuttavia dal 15 al 21 luglio ci sara’ la World Cup in programma a Nottingham in Inghilterra, a cui parteciperanno alcuni atleti dei Bersaglieri Sanniti. L’italia sarà presente con tre team, in una competizione che vedra’ circa 5000 atleti partecipanti per 40 nazioni rappresentate. 

Rugby, i Bersaglieri Sanniti a Calvisano (Bs) per le finali nazionali 

Rugby, i Bersaglieri Sanniti a Calvisano (Bs) per le finali nazionali 

Sport

I Bersaglieri Sanniti sono pronti per la lunga trasferta di Calvisano (Bs) dove sabato 29 giugno si svolgeranno le finali del campionato italiano di touch organizzato da Italia Touch. E’ l’ottava partecipazione per i Bersaglieri alle finali, iniziata a Rovigo nel 2015 e proseguita ininterrottamente fino al 2024. 

La regular season si e’ conclusa con un ottimo quarto posto dei Bersaglieri, frutto dei punteggi accumulati negli otto tornei disputati nel corso del campionato che hanno valso ai Sanniti un piazzamento nella parte alta del tabellone finale. 

<<Siamo molto contenti del percorso fatto in questo campionato – ha affermato Angelo Mucci, capitano dei Bersaglieri. Una stagione lunga che ci ha visto protagonisti in tanti tornei in giro per l’Italia ed all’estero cercando sempre di unire agonismo a sano divertimento. Daremo il massimo alle finali per coronare la bella stagione 2023/24. Un ringraziamento ai miei compagni touchers ed in primis alle nostre ragazze>>. 

Anche mister Fabio Santucci e’ sulla stessa lunghezza d’onda <<Un campionato decisamente positivo quello dei Bersaglieri che con passione e sacrificio ci ha visti protagonisti sui campi di tutta Italia. Alle finali arriviamo preparati e desiderosi di ben figurare. Abbiamo ben sedici toucher in lista gara con tanti  giovanissimi pronti a trascinare i più esperti nei match in programma. Sara’ una giornata durissima anche perché tutti i team arrivano alle finali preparati e desiderosi di ben figurare. Ma daremo filo da torcere a tutti giocando tutti i match al massimo sperando di migliorare il nono posto dello scorso anno>>.

Quindi l’appuntamento per i Bersaglieri Sanniti e’ per sabato 29 giugno a Calvisano, tempio della pallaovale italiana che per l’occasione ospiterà oltre 500 touchers provenienti da tutta Italia per una grande festa di sport. 

Rugby, i Bersaglieri Sanniti touch accedono alle finali nazionali di Calvisano (Bs)

Rugby, i Bersaglieri Sanniti touch accedono alle finali nazionali di Calvisano (Bs)

Sport

I Bersaglieri Sanniti touch conquistano il 2^ posto alla tappa di Napoli del campionato italiano di touch, svoltasi sabato 8 giugno, che ha visto la vittoria degli abruzzesi de L’Aquila touch, con i Toccati Roma al terzo posto, seguiti da Ternana touch e Scodadet Fano.

Con questo piazzamento i Bersaglieri agguantano il quarto posto in classifica generale, alle spalle delle big del panorama italiano del touch ossia Scambi Padova, Verona touch ed i campioni d’Italia in carica dei Brianza. Un grande risultato che premia la costanza dei toucher Sanniti impegnati in tante tappe del campionato italiano. 

 “Il quarto posto e’ un risultato che va molto oltre le aspettative di inizio stagione – ha affermato Annalisa Mogavero, toucher e Vice Presidente del sodalizio sannita. Abbiamo partecipato a molte tappe del campionato con passione e sacrificio in quanto siamo il team più a sud del movimento italiano ed il quarto posto ci gratifica enormemente. Adesso ci attendono le finali di Calvisano dove ce la metteremo tutta per ben figurare”.

Il campionato italiano di touch avrà il suo epilogo il 29 giugno in terra lombarda a Calvisano che vedrà la partecipazione dei migliori team italiani con circa cinquecento atleti coinvolti. I Bersaglieri cercheranno di migliorare la nona posizione conquistata lo scorso anno. Sedici i convocati da mister Fabio Santucci che per l’occasione potrà contare sulla rosa al completo.

Rugby, sesto posto per i Bersaglieri Sanniti touch al torneo de L’AquilaRugby

Rugby, sesto posto per i Bersaglieri Sanniti touch al torneo de L’AquilaRugby

Sport

I Bersaglieri Sanniti conquistano il sesto posto al torneo de L’Aquila, disputatosi sabato 18 maggio e valido per la dodicesima tappa del campionato italiano di touch 2023/24. Sul gradino più alto del podio gli Scambi di Lingua Padova che in finale hanno sconfitto Verona touch dopo un avvincente drop off. 

Inizia molto bene il torneo dei Bersaglieri con due vittorie contro Fano Scodadet e Toccati Roma perdendo di misura contro i fortissimi Verona touch ed i padroni di casa de L’Aquila touch per 4 a 2. Nella fase due altra agevole vittoria dei Bersaglieri con Frascati touch, per poi affrontare la finale con i Mezzi&Mezzi Bassano del Grappa finita sul campo 2 a 2 ma quinto posto per i veneti a causa del bonus donne. 

<<Il girone di qualificazione e’ stato molto impegnativo e con un po’ più di determinazione avremmo potuto ottenere un piazzamento migliore – ha affermato Annalisa Mogavero, V.Presidente dei Bersaglieri ed esperta toucher. Abbiamo dato il massimo in ogni match e con qualche ricambio femminile in più avremmo potuto fare la differenza in alcuni momenti salienti del torneo. Tuttavia, siamo contenti per quanto fatto e contiamo di allenarci intensamente in vista dei prossimi impegni stagionali>>. 

Da sottolineare il ritorno tra le fila dei sangiorgesi di Salvatore Grotta che ha apportato velocità ed esperienza al gioco e l’ottima prestazione di Erica Pedrozzi coronata con due fantastiche mete. 

Di seguito la formazione dei Bersaglieri Sanniti scesa in campo a L’Aquila: Erica Pedrozzi, Anna Salerno, Annalisa Mogavero, Angelo Mucci, Massimo Santucci, Salvatore Grotta, Michele Tretola, Emilio Lavorgna, Gaetano Sateriale. 

Il cammino dei Bersaglieri Sanniti nel campionato italiano di touch  prosegue con il prossimo impegno l’otto giugno a Napoli, tappa di campionato organizzata dai sangiorgesi presso gli impianti dell’Amatori rugby Napoli e concomitante con il XVI memorial Guido Chiavelli. 

Rugby| Ottimo secondo posto dei Bersaglieri Sanniti touch alla tappa di Artena (Rm)

Rugby| Ottimo secondo posto dei Bersaglieri Sanniti touch alla tappa di Artena (Rm)

Sport

I Bersaglieri Sanniti sfiorano il gradino più alto in occasione della nona tappa del campionato italiano di touch 2023/24, piazzandosi al secondo posto alle spalle de L’Aquila touch vincitori del torneo laziale. 

Sei team ai nastri di partenza che si sono fronteggiati in un avvincente girone all’italiana dove abilita’ e resistenza fisica hanno fatto la differenza. Inizia molto bene il cammino dei Bersaglieri con vittorie nette su Terni e Frascati. Un pareggio tiratissimo con i Toccati della Capitolina proietta i Sanniti al match con L’Aquila che vale la vittoria finale. Iniziano bene i Bersaglieri checsi portano in vantaggio sul 2 a 1 per poi cedere al ritorno veemente degli aquilani che si impongono per 6 a 2. Il torneo si chiude con una vittoria su Respectful Barbarians Campobasso che sancisce la piazza d’onore per i Bersaglieri di San Giorgio del Sannio. 

“E’ stato un torneo impegnativo che ci ha consentito di misurarci con i migliori team del centro sud. Qualche infortunio di troppo ha un po’ condizionato la nostra prestazione in alcune gare clou che ci avrebbero potuto regalare qualche soddisfazione in più. Tuttavia siamo soddisfatti del secondo posto che ci consolida nella partexalta della classifica finale – ha affermato mister Fabio Santucci”.

Sulla stessa linea anche Stefano Varricchio, uno dei veterani del team sannita: “E’ stato un torneo che ci ha messo alla prova dal punto di vista fisico con gare molto intense. Abbiamo dato il massimo ed il secondo posto ci gratifica per quanto fatto in campo. Tutti i team stanno migliorando progressivamente dal punto di vista tecnico e ciò ci spinge ad intensificare il nostro impegno per stare al passo degli altri”. 

Rugby, campionato italiano di touch: sesto posto dei Bersaglieri Sanniti nella tappa di Bassano del Grappa

Rugby, campionato italiano di touch: sesto posto dei Bersaglieri Sanniti nella tappa di Bassano del Grappa

Sport

Un ottimo sesto posto conquistato dai Bersaglieri Sanniti all’ottava tappa del 2023-24, svoltasi a Bassano del Grappa (Vi) sabato 6 aprile. Dodici le squadre ai nastri di partenza tra cui molti team di alta classifica a fronteggiarsi per la vittoria finale.

I Bersaglieri iniziano fortissimo con una grande vittoria su Venezia touch per 6 a 5, maturata dopo una rincorsa sui veneti, con metà finale di Anna Salerno che regala la vittoria ai Bersaglieri. Vittoria agevole, invece, contro la matricola Fano Scodatet che consente ai Bersaglieri di affrontare l’ultima partita della fase a gironi a pari punti con i fortissimi Scambio di Lingue Padova. I Veneti, però, non lasciano scampo ai Bersaglieri che vincono meritatamente aggiudicandosi il girone.

Nella fase finale ottime prove dei Bersaglieri con Orange Belluno e Torelli Padova che sanciscono il sesto posto in classifica. “Sono contento per la prestazione complessiva che alla vigilia era auspicata ma come sempre è il campo a confermare le nostre ambizioni. Abbiamo dato il meglio nei primi due incontri che ci hanno garantito un buon risultato, attestandoci nella parte alta del tabellone. Nella seconda fase abbiamo subito la bravura dei nostri avversari ed un po’ anche la stanchezza e qualche infortunio – ha affermato mister Fabio Santucci. Intensificheremo i nostri allenamenti per arrivare preparati ai prossimi impegni di campionato così da migliorarci costantemente”.

Il team dei Bersaglieri ha visto schierati per la tappa veneta i seguenti atleti: Angelo Mucci, Gianluca Izzo, Vincenzo Durante, Anna Salerno, Chiara Pignone, Erica Pedrozzi, Massimo Santucci, Fabio Santucci, Brian Bifano e Gaetano Sateriale. Il cammino dei Bersaglieri Sanniti prosegue sabato 20 aprile ad Artena (Rm) per la nona tappa del campionato italiano organizzata dai Toccati Roma.

I bersaglieri sanniti touch a Bassano del Grappa per il campionato italiano di touch 2023/24

I bersaglieri sanniti touch a Bassano del Grappa per il campionato italiano di touch 2023/24

Sport

I Bersaglieri sanniti si rituffano nel campionato italiano di touch in terra veneta con la tappa di Bassano del Grappa (Vi), in programma sabato 6 aprile. 

Dodici squadre ai nastri di partenza, suddivise in tre gironi, che si contenderanno la vittoria dell’ottava tappa del campionato italiano di touch, organizzato da Italia touch. I Bersaglieri si confronteranno con i forti Scambio di Lingue Padova, Fano touch e Venezia touch per poi accedere alla 2^ fase che deciderà la classifica finale. Esordio con i Bersaglieri di Brian Bifano ed Erica Basta che ritorna con la compagine sangiorgese dopo due stagioni. 

“Siamo fiduciosi per la tappa veneta, ci siamo allenati proficuamente in queste settimane per arrivare preparati ed abbiamo tanta voglia di misurarci con gli altri team – ha affermato mister Fabio Santucci. Entriamo nel vivo della stagione sportiva con tanti tornei in programma nei prossimi mesi, con l’epilogo delle finali di Calvisano del 29 giugno. Ce la metteremo tutta per arrivare tra le prime dieci squadre del campionato italiano, eguagliando il risultato dello scorso anno”. 

Inoltre, diversi atleti dei Bersaglieri sono stati convocati per la world cup in programma a Nottingham dal 15 al 22 luglio, a testimonianza dell’impegno e della passione che anima il sodalizio sannita. 

Bersaglieri Sanniti, sesto posto al torneo di Fano

Bersaglieri Sanniti, sesto posto al torneo di Fano

Sport

I Bersaglieri Sanniti conquistano il sesto posto al torneo di Fano disputato sabato 3 febbraio, 4^ tappa del campionato italiano di touch organizzato da Italia touch. La vittoria di tappa è andata ai padovani Scambi di Lingua che hanno sconfitto in finale Verona touch, consolidando cosi il primato in classifica generale. 

Due vittorie e tre sconfitte per i Bersaglieri Sanniti che partivano come teste di serie ma che non hanno sfruttato appieno tale posizione. Infatti, dopo un avvio promettente con due vittorie con Terni touch e Torelli Padova, arrivano tre sconfitte con L’Aquila touch, Verona touch ed infine con Touch rugby Roma nella finale per il quinto posto.

Alla vigilia c’era la convinzione di poter disputare un ottimo torneo ma come sempre il campo e’ la cartina di tornasole per verificare ogni ambizione. Con questo piazzamento i Bersaglieri conservano la posizione tra le prime dieci della classifica generale. Nelle prossime settimane si entrera’ nel vivo del campionato con tanti tornei su tutto il territorio nazionale che decreteranno le prime dieci ammesse alla finale nazionale di giugno. 

Di seguito i Bersaglieri scesi in campo: Stefano Varricchio, Massimo Santucci, Gaetano Sateriale, Gianluca Formato, Riccardo Ranauro, Hamza Ben Ahmed, Vincenzo Durante, Gianluca Izzo, Emilio Lavorgna, Giulia Falato, Daniele Battisti, Mara Zandri, Alice Bartolucci. 

Prossimo impegno per i touchers sangiorgesi sara’ il 3 marzo a Napoli, per il “memorial Guido Chiavelli”, tappa casalinga organizzata dai Bersaglieri Sanniti presso il Villaggio del rugby dell’Amatori Napoli.

Rugby, i Bersaglieri Sanniti a Fano per il campionato di Touch

Rugby, i Bersaglieri Sanniti a Fano per il campionato di Touch

Sport

I Bersaglieri Sanniti saranno impegnati sabato 3 febbraio a Fano (Pu) per la tappa del campionato italiano di touch 2023/24, organizzato da Italia touch. Trattasi del primo torneo del 2024 che vedra’ 12 team contendersi la vittoria di tappa, organizzata dal Fano touch al debutto nel campionato italiano.

“Affrontiamo la tappa marchigiana dopo una lunga pausa che ci ha consentito di perfezionare la nostra preparazione – afferma Fabio Santucci, coach dei Bersaglieri. Abbiamo alcune giovanissime new entry che hanno apportato velocità e freschezza al nostro gioco. L’obiettivo è di restare nella parte alta della classifica che ci consentirebbe di disputare le finali nazionali di giugno”. 

Infatti, i debuttanti della tappa marchigiana per i Bersaglieri Sanniti sono Riccardo Ranauro, Simone Coppola e Hamza Ben Ahmed, giovanissimi neo-toucher sangiorgesi che da qualche settimana si stanno allenando con entusiasmo e passione. Al debutto stagionale anche i telesini Emilio Lavorgna e Giulia Falato, alla seconda stagione con i Bersaglieri.

Si preannuncia uno scoppiettante terzo tempo vista la concomitanza della tappa con il carnevale fanese.

Cena di Fine Anno per i Bersaglieri Sanniti Touch

Cena di Fine Anno per i Bersaglieri Sanniti Touch

Sport

Consueta cena di fine anno per i bersaglieri sanniti touch che si sono ritrovati con atleti, familiari e simpatizzanti per festeggiare la fine del 2023 e l’inizio del nuovo anno. La tredicesima stagione volge al termine per i touchers sanniti ed è il momento migliore per fare qualche valutazione e per guardare agli obiettivi futuri. 

“Per un’associazione come la nostra è sempre un risultato positivo arrivare a fine anno e guardare al futuro con ottimismo – ha affermato Massimo Santucci, presidente dei bersaglieri. Il 2023 ci ha visti protagonisti in tanti tornei su tutto il territorio nazionale con l’epilogo della finale di Treviso a giugno che ci ha visti conquistare il nono posto, migliore risultato di sempre. Inoltre per la prima volta siamo stati all’estero ai tornei di Valencia in Spagna e Grenoble in Francia, oltre ai campionati europei di luglio ’23 a Vichy in Francia con alcuni nostri atleti. Ciò è stato possibile grazie alla nostra passione e sacrificio che rendono possibile ciò che sulla carta sembra molto complicato. Abbiamo aggiunto alla nostra rosa un gruppetto di touchers francesi e consolidato la collaborazione con i Draghi Telese.

L’auspicio è che anche in Campania e nel Sannio il touch possa diffondersi cosi da far conoscere questo bellissimo sport a tanti appassionati della palla ovale e non solo. Infine voglio ringraziare l’asd apice calcio ed il football san Giorgio per la grande disponibilità ad utilizzare le proprie strutture sportive”.  

Il campionato in corso vede i Bersaglieri Sanniti nella parte alta della classifica anche se siamo appena all’inizio e sara’ dura conservare la quarta posizione attuale, alle spalle di padova, brianza e verona che sono le grandi del touch italiano. Inoltre in luglio ’24 ci sara’ la world cup in inghilterra dove alcuni atleti sanniti potranno essere protagonisti della competizione che vedra’ la partecipazione di oltre 40 nazioni dell’emisfero sud e nord. 

Insomma un’intensa attività dove la dimensione sportiva si mischia con quella sociale per affermare i valori più autentici dello sport. Buon anno a tutti.