Forza Italia Sannio: da Buonalbergo e da Santa Croce del Sannio, quattro amministratori aderiscono al partito azzurro

Forza Italia Sannio: da Buonalbergo e da Santa Croce del Sannio, quattro amministratori aderiscono al partito azzurro

Politica

Forza Italia accoglie altri amministratori del Sannio che hanno scelto di condividere con il partito azzurro il loro prossimo percorso politico-amministrativo. Da Buonalbergo si uniscono a Forza Italia i consiglieri comunali Antonella Tranfaglia e Amedeo Miele, mentre da Santa Croce del Sannio giungono le adesioni dei consiglieri comunali Gianfranco Di Maria e Erasmo Pedicini. 

Forza Italia a Buonalbergo esprime già il vice Sindaco Chiara Caggiano mentre a Santa Croce del Sannio il partito conta da un anno dell’apporto dell’assessore Antonio Zeoli e del consigliere comunale Davide Di Maria. Pertanto, in queste due amministrazioni comunali il partito azzurro si rafforza con ulteriori riferimenti.

“Proseguono a ritmo incessante le adesioni al partito – ha sottolineato l’onorevole Francesco Maria Rubano, commissario provinciale di Forza Italia – perché lavoriamo e agiamo nell’esclusivo interesse dei cittadini, portando avanti le battaglie politiche del territorio con coerenza e serietà.

Con queste nuove adesioni di amministratori seri e competenti ai quali do il mio benvenuto garantisco sin d’ora che sarò ancor più vicino ai comuni di Santa Croce del Sannio e Buonalbergo e con me lo saranno anche gli autorevoli rappresentanti che Forza Italia vanta nel governo, guidati dal vicepremier e Segretario nazionale Antonio Tajani” ha concluso Rubano.

Costituito il Distretto Diffuso del Commercio Alto Sannio: Molinara comune capofila

Costituito il Distretto Diffuso del Commercio Alto Sannio: Molinara comune capofila

Politica

Nino Lombardi, Presidente della Provincia di Benevento, ha partecipato presso il Municipio di Molinara alla sottoscrizione dell’Atto Costitutivo del Distretto Diffuso del Commercio “Alto Sannio” con la partecipazione dei Sindaci del nuovo Organismo e dei rappresentanti degli Enti di partenariato.

Il Distretto, con ente capofila il Comune di Molinara, nasce, secondo le disposizioni della Legge Regionale n. 7/ 2020, senza fini di lucro e si propone principalmente di dare piena attuazione al Programma di intervento del Distretto Diffuso del Commercio Alto Sannio, adottando tutte le iniziative di promozione e di marketing del Distretto al fine di generare attrattività e valorizzare le attività economiche presenti sul territorio di riferimento.

Con una rilevanza demografica di 55227 abitanti (dati ISTAT al 01/01/2023), il Distretto è ubicato nel territorio dei Comuni di Apice, Baselice, Buonalbergo, Campolattaro, Castelvetere in Val Fortore, Castelfranco in Miscano, Castelpagano, Colle Sannita, Ginestra degli Schiavoni, Foiano di Val Fortore, Fragneto L’Abate, Fragneto Monforte, Molinara, Montefalcone di Val Fortore, Morcone, Paduli, Pago Veiano, Pesco Sannita, Pontelandolfo, Reino, San Bartolomeo in Galdo, San Giorgio la Molara, Sant’Arcangelo Trimonte, San Marco dei Cavoti, Santa Croce del Sannio, Sassinoro, e ha come partner la stessa Provincia, Unimpresa Interprovinciale di Benevento e Avellino, Confesercenti Provinciale Sannio, Azienda speciale consortile Fiera di Morcone e dell’Alto Tammaro.

Buonalbergo, al via la seconda edizione di ‘Radicarsi’: il programma

Buonalbergo, al via la seconda edizione di ‘Radicarsi’: il programma

Eventi

Tutto pronto per la seconda edizione di ‘Radicarsi – Andare verso sud’ in programma a Buonalbergo dal 9 settembre al 22 ottobre prossimi. L’evento, organizzato dalla Compagnia Balletto di Benevento e dal Centro Studi Carmen Castiello in collaborazione con l’Associazione Sud Francigena e il Gruppo Teatrale Buonalbergo, pone in correlazione le arti della danza, del teatro e della fotografia al fine di riscoprire e valorizzare l’intero territorio, con un focus sul centro storico, del suggestivo borgo sannita.

Laboratori, spettacoli, concerti, proiezioni e tanto altro per un programma ricco che rappresenti al meglio la volontà e l’importanza di comunicare attraverso l’arte.

Si inizia sabato mattina con i laboratori coreografici, curati dal Centro Studi Carmen Castiello, e il trekking urbano con l’Associazione Sud Francigena, mentre nel pomeriggio si terrà un laboratorio ludico-artistico dedicato ai bambini e incentrato sulle danze tradizionali del Sud Italia. Il giorno successivo è in programma un suggestivo concerto all’alba del gruppo ‘I Fujenti’ presso la Terrazza di via Roma e, alle 20,30, in piazza Michele De Juliis lo spettacolo ‘Mare Dentro’, un omaggio a Pino Daniele che vede protagonisti i solisti della Compagnia e numerosi musicisti.

Ad ottobre, invece, prenderanno il via interessanti workshop fotografici tenuti dall’Associazione Sud Francigena e dal Gruppo Teatrale di Buonalbergo, nonchè la rassegna di cinema, a cura di Kinetta Spazio Labus, con numerose proiezioni.

Realizzata con il supporto del Comune di Buonalbergo, guidato dal sindaco Michele Gambarota, e finanziata dalla Regione Campania mediante il POC 2014-2022 (Programma di percorsi turistico-culturali, naturalistici ed gastronomici per la promozione turistica della Campania periodo giugno 2023 e maggio 2024) che vede insieme i comuni di Buonalbergo, Castelfranco in Miscano, San Giorgio La Molara, Sant’Arcangelo Trimonte, Castelvetere in Val Fortore e il comune capofila Ginestra Degli Schiavoni con il suo ‘Benvenuti nel Fortore III edizione – Francigena del Sub e cammini d’Europa’, la Manifestazione culminerà il 1 maggio 2024 con una mostra fotografica e una performance di musica e danza. Tutti gli eventi sono gratuiti.

Napoli, installazione murale alla stazione “Garibaldi”: ci sono anche le foto del Teatro Romano e del Ponte di Buonalbergo

Napoli, installazione murale alla stazione “Garibaldi”: ci sono anche le foto del Teatro Romano e del Ponte di Buonalbergo

AttualitàBenevento CittàDalla Regione
Ci sono anche le foto del Teatro Romano di Benevento e del Ponte Romano di Buonalbergo tra gli attrattori immortalati nella installazione murale alla Stazione Garibaldi di Napoli ispirata al reportage del celebre fotografo internazionale di origini siciliane.

scelto per la campagna di marketing innovativo “Viaggio in Campania” all’interno della stazione Eav di Napoli. 

Dodici metri di immagini raccontano, come una sorta di pellicola, i luoghi che hanno ispirato una residenza artistica del fotografo di Ragusa Giuseppe Leone, raccontata nell’eponimo volume, edito da Plumelia Edizioni con introduzione critica di Concetto Prestifilippo e promosso dal Premio Penisola Sorrentina in collaborazione con la Direzione generale politiche culturali e turismo della Regione Campania, sotto il coordinamento del sannita Peppe Leone.

Questo libro (prefazione istituzionale di Mario Casillo) è diventato ora una gigantografia promozionale ed artistica, un poster murale dinamico, all’interno di un luogo- simbolo da sempre legato all’idea del “viaggio” come appunto una stazione ferroviaria, da cui partono tutti i convogli ferroviari diretti a Sorrento.

Una formula innovativa di marketing e di outdoor advertising, che dimostra la centralità di Sorrento come tappa turistica e culturale ma anche come ombelico strategico per programmare una serie di itinerari alla scoperta delle bellezze e dei beni culturali della nostra regione: da Pompei a Napoli, a Paestum, Benevento fino a Procida la Capitale Italiana della Cultura 2022.

“Sorrento non è solo una meta. È un viaggio” recita l’adagio sul poster ideato da Mario Esposito e realizzato dalla Exibarte Communication di Alberto Nigro per la campagna di promozione abbinata all’elegante volume dell’importante fotografo siciliano di fama internazionale.