Calciomercato Benevento, si lavora alla cessione di Rillo al Potenza

Calciomercato Benevento, si lavora alla cessione di Rillo al Potenza

Benevento CalcioCalcio

Dopo aver presentato due innesti offensivi quali Lamesta e Manconi, il Benevento comincia a muoversi anche per quel che riguarda il fronte cessioni.

Ufficializzato il passaggio di Kubica al Motor Lubin in prestito con diritto di riscatto e in attesa dell’addio di Karic, destinato al Trapani (l’ufficialità è attesa domani, al ritorno in Italia del centrocampista svedese), qualcosa sembra cominciare a muoversi anche nella zona difensiva.

La Strega infatti, come riporta TuttoC, avrebbe trovato l’accordo con il Potenza per il trasferimento di Francesco Rillo. Il terzino sinistro sannita classe 2000, 177 minuti in stagione spalmati su due presenze (di cui una in Coppa Italia Serie C), potrebbe dunque tornare a vestire la maglia rossoblù, già indossata nella stagione 2022-23.

Calciomercato Benevento, interesse per l’attaccante Corazza

Calciomercato Benevento, interesse per l’attaccante Corazza

Benevento CalcioCalcio

Simone Corazza, dopo l’ultima stagione al Cesena caratterizzata da 36 presenze condite da 13 gol e 4 assist tra Serie C, Coppa Italia, Coppa Italia Serie C e SuperCoppa Serie C che hanno aiutato i romagnoli a tornare in Serie B dopo 6 anni, sembra destinato a lasciare il club bianconero.

Il duttile attaccante classe ’91 nativo di Latisana, infatti, avrebbe raccolto l’interesse del Benevento oltre che di Gubbio, Catania e Potenza. Lo riportano LaCasadiC e TuttoC.

In casa giallorossa per rinforzare il reparto offensivo sono già arrivati Lamesta e Manconi, ma non è detto che la Strega non voglia regalare a Mister Auteri un altro acquisto di spessore che potrebbe rivelarsi utile alla causa sannita.

Foto: Cesena FC

Benevento, messaggio social criptico di Ciciretti: “Ci sono momenti in cui…” (FOTO)

Benevento, messaggio social criptico di Ciciretti: “Ci sono momenti in cui…” (FOTO)

Benevento CalcioCalcio

Il futuro di Amato Ciciretti, il cui contratto (firmato in bianco lo scorso settembre) con il Benevento è scaduto lo scorso 30 giugno, è ancora tutto da scrivere. La “ritrovata voglia di giocare a calcio“, per apostrofare le parole di El Gordo al termine della stagione, e il supporto dei tifosi giallorossi verso il fantasista romano, nonostante una condizione fisica insufficiente al suo ritorno, facevano propendere per un agevole rinnovo con la Strega, ma così (al momento) non è stato.

Al momento, esatto, perché nel calcio le situazioni possono cambiare di ora in ora se non addirittura di minuto in minuto. Quel che è certo è che pochi giorni fa, quando l’accordo per il rinnovo sulla base di un altro anno a cifre un po’ più alte con l’aggiunta di bonus legati a svariati obiettivi personali e di squadra sembrava a un passo, c’è stato un rifiuto e non si è riusciti a porre tutto nero su bianco. Successivamente ci sarebbe stata una nuova apertura al dialogo, ma per ora la fumata bianca non è ancora arrivata e non è detto che possa mai arrivare.

Nei giorni scorsi si era anche ipotizzato un interessamento da parte di Catania e Vicenza per il classe ’93, ma si è trattato di meri sondaggi esplorativi e non ci sarebbe stato alcun contatto con il calciatore. Il futuro di Ciciretti, dunque, è ancora tutto da definire, anche se poco fa il 30enne romano ha caricato una Instagram Story che potrebbe (come non potrebbe) essere riferita proprio a questa fase d’incertezza della sua vita calcistica, lasciando spazio a molteplici interpretazioni.

Ci sono dei momenti in cui uno vorrebbe dire talmente tante cose che forse l’unico modo per dirle è stare zitto“, recita la frase condivisa da El Gordo. Chissà…

Foto: S.S. Juve Stabia – Screen Instagram Stories Amato Ciciretti

Benevento, i nuovi arrivati Lamesta e Manconi: “Felici e motivati di essere qui”

Benevento, i nuovi arrivati Lamesta e Manconi: “Felici e motivati di essere qui”

Benevento CalcioCalcio

In attesa di capire il futuro di Ciciretti, in questa prima settimana abbondante di calciomercato il Benevento ha ufficializzato gli arrivi di Lamesta e Manconi, rispettivamente dal Rimini e dal Modena, per rinforzare il reparto offensivo a disposizione di Mister Auteri.

I due, dopo aver apposto la firma sul contratto che li lega alla Strega per il prossimo futuro, si sono messi subito a disposizione per conoscere i compagni e le idee del tecnico siciliano. Ecco intanto, di seguito, le loro primissime parole, affidate ai profili Instagram personali.

Così, dunque, Davide Lamesta: “Carico e motivato per questo nuovo inizio. Forza Benevento💛❤️“.

Seguito da Jacopo Manconi: “Felicissimo e onorato di essere qui. Non vedo l’ora di entrare in campo con questi colori💛❤️. Forza Benevento💛❤️“.

Benevento, primi contratti da professionista per Avolio, Ciurleo e Sena

Benevento, primi contratti da professionista per Avolio, Ciurleo e Sena

Benevento CalcioCalcio

Il Benevento ha ufficializzato la sottoscrizione dei primi contratti da professionista per tre giovani difensori giallorossi.

Avolio (2005), Ciurleo (2006) e Sena (2004) hanno infatti firmato i loro primi contratti, legandosi al club giallorosso fino al 30 giugno 2027.

Di seguito, dunque, le altre tre ufficialità odierne in casa Strega:

Il Benevento Calcio comunica che il calciatore Vincenzo Avolio, classe 2005, ha sottoscritto il suo primo contratto da professionista che lo legherà alla Società giallorossa fino al 30 giugno 2027. 

Il Benevento Calcio comunica che il giovane Marco Ciurleo, classe 2006, ha firmato il suo primo contratto da professionista che lo legherà al Club giallorosso fino al 30 giugno 2027.

Il Benevento Calcio comunica che il calciatore Francesco Pio Sena, classe 2004, ha firmato il suo primo contratto da professionista che lo legherà alla Società giallorossa fino al 30 giugno 2027“.

Foto: Benevento Calcio

Benevento, dopo Manconi arrivano anche i rinnovi di Manfredini e Perlingieri

Benevento, dopo Manconi arrivano anche i rinnovi di Manfredini e Perlingieri

Benevento CalcioCalcio

Tripla ufficialità in casa Benevento quest’oggi: dopo l’acquisto di Manconi dal Modena (QUI), poco fa è arrivata la comunicazione dei rinnovi di Nicolò Manfredini e Mario Perlingieri.

L’estremo difensore, il cui contratto con la Strega era scaduto lo scorso 30 giugno, resterà all’Ombra della Dormiente per un altro anno, il sesto consecutivo. Il giovane attaccante prodotto del vivaio giallorosso invece, il cui legame con il club di via Santa Colomba sarebbe scaduto nel 2026, ha visto prolungarsi il contratto fino al 2028.

Ecco, di seguito, i due comunicati che ufficializzato il rinnovo dei due giocatori del Benevento:

Il Benevento Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con il portiere Nicolò Manfredini per il rinnovo del contratto. Nicolò, vestirà i colori giallorossi fino al 30 giugno 2025. 

Il Benevento Calcio comunica che il tesserato Mario Perlingieri, classe 2005, ha firmato un prolungamento di contratto economico che lo legherà al Club sannita fino al 30 giugno 2028“.

Foto: Benevento Calcio

Benevento, ufficiale l’acquisto di Manconi: è il secondo della sessione estiva

Benevento, ufficiale l’acquisto di Manconi: è il secondo della sessione estiva

Benevento CalcioCalcio

Jacopo Manconi è ufficialmente un nuovo giocatore del Benevento.

Il centravanti classe 1994, dopo una stagione caratterizzata da 4 gol e 2 assist con la maglia del Modena tra Serie B e Coppa Italia, ha sottoscritto un biennale con la Strega con opzione.

Ecco, di seguito, il comunicato della società giallorossa in merito al secondo acquisto, dopo Lamesta, della sessione estiva di calciomercato:

Il Benevento Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Modena Football Club, per l’acquisto a titolo definitivo dell’attaccante Jacopo Manconi.
Il calciatore, nato nel 1994, ha firmato un contratto che lo legherà al club giallorosso fino al 30 giugno 2026.
Benvenuto Jacopo! 
“.

Foto: Benevento Calcio

Calciomercato Benevento, un’altra squadra di Serie B su Paleari

Calciomercato Benevento, un’altra squadra di Serie B su Paleari

Benevento CalcioCalcio

Come vi avevamo raccontato qualche giorno fa (QUI), il legame tra Alberto Paleari e il Benevento scadrà nel 2025 e l’estremo difensore potrebbe essere ceduto già quest’estate. Per Nicolò Manfredini, invece, è a un passo il rinnovo con la Strega: il portiere ferrarese si preparara alla sesta stagione in giallorosso (QUI).

Tornando a Paleari, è noto l’interesse della neo-retrocessa Salernitana per il classe ’92. Da registrare, poi, anche un sondaggio del Catanzaro, sempre in Serie B, e nelle ultime ore si sarebbe aggiunta alla corsa anche un’ultra squadra della serie cadetta. Si tratta dello Spezia che, come riporta Il Secolo XIX, è alla ricerca di un portiere esperto e avrebbe individuato nel 31enne di Giussano l’alternativa ad Alessandro Confente del Vicenza.

Una cosa, comunque, sembra certa: nel caso in cui non dovesse arrivare l’accordo per il rinnovo fino al 2026 e invece arrivasse un’offerta concreta dalla B, il Benevento prenderà in seria considerazione la proposta per non rischiare di perdere a zero l’estremo difensore.

Benevento, l’ex Masciangelo: “Bellissimo ricordo dei tre anni, ma sono stato accompagnato alla porta”

Benevento, l’ex Masciangelo: “Bellissimo ricordo dei tre anni, ma sono stato accompagnato alla porta”

Benevento CalcioCalcio

Il terzino romano, dopo 3 stagioni in maglia giallorossa, ha lasciato il Benevento lo scorso 30 giugno per tornare in Serie B e accasarsi al Cittadella a parametro zero.

Ecco, quindi, l’intervista rilasciata a Il Mattino in cui Edoardo Masciangelo ha ripercorso la sua avventura con la Strega e non solo:

SUL PRESIDENTE VIGORITO E SULL’ESPERIENZA A BENEVENTO: “Voglio ringraziare innanzitutto il presidente Vigorito, persona saggia e profonda che mi ha aiutato a crescere. È stato come un padre, il mio bene nei suoi confronti è sconfinato. Mi ha rivolto spesso parole che mi hanno arricchito. Benevento è fortunata ad averlo e deve tenerselo stretto, di presidenti così ce ne sono pochissimi nel mondo del calcio. Dei miei tre anni sanniti ho un bellissimo ricordo, ho provato emozioni intense, soprattutto nel periodo dei playoff nel 2022. Voglio salutare i tifosi, che porterò sempre nel mio cuore. Ho vissuto tanto la città e ho sentito sempre la vicinanza e il supporto della gente. Saluto anche i miei ex compagni, eravamo un gruppo straordinario, nello spogliatoio c’era una bella atmosfera. A Benevento lascio tanti amici“.

SUL TRASFERIMENTO AL CITTADELLA: “Avevo anche altre offerte da valutare, ho deciso però di andare al Cittadella perché ho sentito la stima e la fiducia da parte di una società seria, solida e ambiziosa. Il dg Marchetti mi voleva fortemente e non ho esitato ad accettare“.

SUL MANCATO RINNOVO IN GIALLOROSSO: “Il mio contratto era in scadenza e non si è mai parlato di rinnovo. A gennaio avevo richieste, l’Ascoli ha contattato il Benevento che però non ha voluto lasciarmi partire. Poi sul finire di stagione sono stato accompagnato alla porta“.

SULLA SUA ASSENZA AI PLAY-OFF: “Nella post season, l’allenatore ha evidentemente fatto altre scelte“.

SULLA FUNESTA ANNATA 2022-23: “Nella prima parte di campionato non stavamo facendo male.  Certamente non eravamo in una buona situazione di classifica, ma neanche critica. Nel girone di ritorno ho sfidato il Benevento da avversario con il Palermo. I giallorossi vennero a fare una bella partita al “Barbera”, strappando anche un pareggio. Non immaginavo potessero retrocedere“.

SUL TRAGUARDO DELLA SEMIFINALE PLAY-OFF COME PUNTO DI RIPARTENZA PER LA STREGA: “Non era facile riprendersi dopo la retrocessione e arrivare quasi fino in fondo. Il Benevento ha un gruppo solido e unito, composto da calciatori forti. Partirà sicuramente con i favori del pronostico nel prossimo campionato“.

SULLA JUVENTUS NEXT GEN, INSERITA NEL GIRONE C: “Conosco la realtà e so che la società bianconera tiene molto alla seconda squadra. Lavorano bene per far crescere i giovani. Si troveranno però in un girone molto complicato. Insieme al Benevento, anche Catania e Avellino saranno le squadre da battere“.

Foto: Federico Simeone

Benevento, ufficiale l’arrivo di Lamesta: è il primo acquisto della sessione estiva

Benevento, ufficiale l’arrivo di Lamesta: è il primo acquisto della sessione estiva

Benevento CalcioCalcio

Davide Lamesta è ufficialmente un nuovo giocatore del Benevento.

L’ala classe 2000, dopo una stagione in doppia cifra sia di gol sia di assist con la maglia del Rimini (QUI i dettagli dell’operazione), ha sottoscritto un triennale con la Strega.

Ecco, di seguito, il comunicato della società giallorossa in merito al primo acquisto della sessione estiva di calciomercato:

Il Benevento Calcio comunica di aver trovato un accordo con il Rimini Football Club per l’acquisizione a titolo definitivo di Davide Lamesta. L’attaccante classe 2000 ha sottoscritto un contratto che lo terrà legato ai giallorossi fino al 30 giugno 2027.
Benvenuto Davide!
“.

Foto: Benevento Calcio