CCIAA Irpinia Sannio: assegnati d’ufficio i primi mille domicili digitali

CCIAA Irpinia Sannio: assegnati d’ufficio i primi mille domicili digitali

AttualitàBenevento Città
Pronti ad assegnarne 5.019 per omessa comunicazione da parte delle imprese delle PEC.

La Camera di Commercio Irpinia Sannio ha attribuito d’ufficio i primi 1.000 domicili digitali. Ma complessivamente saranno assegnati d’ufficio altri 5.019 domicili digitali per imprese individuali e società di capitale del territorio, di cui 2.549 per la provincia di Benevento e 3.470 per la provincia di Avellino.

Le imprese più virtuose sono state le società di persone: saranno attribuiti di ufficio solo 76 domicili digitali nella provincia di Benevento e 126 nelle province di Avellino.

Il domicilio digitale attribuito d’ufficio dalla Camera di Commercio Irpinia Sannio (codicefiscaleimpresa@impresa.italia.it) è attivo solo per la ricezione, ed è accessibile dal Rappresentante dell’impresa tramite il Cassetto Digitale dell’Imprenditore, accedendo dalla piattaforma Impresa Italia.

Le imprese iscritte al Registro delle Imprese, costituite in forma societaria o individuale, che non avevano comunicato il proprio domicilio digitale (PEC), oppure che avevano un indirizzo scaduto o revocato, dovevano regolarizzare la propria posizione entro il 30 aprile 2023.

È quanto previsto dalla Legge di conversione n. 120 dell’11 settembre 2020, che conferma le novità introdotte dal decreto “semplificazioni” D.L.n. 76/2020, recante “Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale”.

La mancata comunicazione comporta oltre all’assegnazione d’ufficio di domicili digitali, anche l’erogazione di una sanzione amministrativa che per le società sarà di 412 euro e per le imprese individuali di 60 euro.

Lombardi si congratula con Bruno, nuovo presidente della neonata “Camera di Commercio Irpinia Sannio”

Lombardi si congratula con Bruno, nuovo presidente della neonata “Camera di Commercio Irpinia Sannio”

Politica

Questa mattina la Camera di Commercio Irpinia Sannio ha proceduto alla nomina del proprio presidente.

La scelta è ricaduta su Pino Bruno, il quale ha ricevuto le congratulazioni in merito all’elezione odierna, anche dal Vice Presidente della Provincia di Benevento, Nino Lombardi, che nell’augurargli buon lavoro ha affermato:

L’elezione del Presidente della neonata ‘Camera di Commercio Irpinia Sannio’ costituisce un atto importante dal punto di vista istituzionale in quanto segna la normalizzazione secondo le norme statutaria delle attività operative dell’Ente Camerale nelle aree interne.

La Camera di Commercio Irpinia Sannio ha competenza sul territorio di due Province della Campania del nord est, che vantano grandi e comprovate eccellenze in tutti i settori produttivi e che hanno straordinarie potenzialità e opportunità di crescita e di sviluppo da cogliere anche in una congiuntura così delicata e difficile quale quella che stiamo purtroppo attraversando.

In tale contesto, sono certo che gli Organi elettivi della Camera di Commercio Irpinia Sannio, a cominciare dal Presidente Bruno, sapranno al meglio tutelare e valorizzare il territorio, le produzioni, i produttori sanniti e la stessa sede istituzionale ed operativa della Camera di Commercio di Corso Garibaldi di Benevento“.