Camminata Rosa: Montesarchio e Bonea insieme per la lotta contro i tumori

Camminata Rosa: Montesarchio e Bonea insieme per la lotta contro i tumori

AttualitàDalla Provincia
“La cultura della prevenzione è fondamentale”, sottolineano gli assessori alla cultura Morena Cecere e l’assessore alle politiche sociali Antonio De Mizio.

Nel mese di ottobre dedicato alla prevenzione del tumore al seno, il Comune di Montesarchio, con gli assessori Morena Cecere e Antonio de Mizio, e il comune di Bonea, con il consigliere Rita Malfi, sono scesi in campo per la Terza edizione della camminata rosa.

L’iniziativa, organizzata in sinergia con la Lega italiana per la lotta contro i tumori – Lilt sezione di Benevento, con il presidente Salvatore Francione, in collaborazione con le scuole e le associazioni del territorio, evidenzia l’importanza della diagnosi precoce.

L’assessore alla cultura Morena Cecere e l’assessore alle politiche sociali Antonio De Mizio del Comune di Montesarchio dichiarano: “Con questa importantissima iniziativa, giunta alla terza edizione, continua il costante impegno della nostra comunità a sostegno della prevenzione del tumore al seno.

Emozionante la grande presenza di giovani, un grazie particolare alle scuole del territorio per l’attenzione e la gestione sul piano educativo di un tema così delicato.

La cultura della prevenzione è fondamentale per diffondere il valore dei controlli periodici, della conoscenza dei fattori di rischio e l’importanza di uno stile di vita sano. Ringraziamo dunque il Comune di Bonea, tutte le associazioni che hanno partecipato, in particolare la Lilt del presidente Francione con cui da tempo si è stretta una collaborazione virtuosa, le scuole e soprattutto i ragazzi per la sensibilità dimostrata”.

E la consigliera delegata alla cultura del comune di Bonea Rita Malfi aggiunge: “La prevenzione è vita. Si attua perché è l’unica possibilità. Pertanto l’ accento è rivolto al valore della Conoscenza, che dà la duplice valenza di conoscere in tempo l’insidiarsi di una patologia così importante e quella della ricerca di cure sempre più risolutive e meno invasive”.

Il sindaco Carmelo Sandomenico sottolinea: “Credo che una delle sfide istituzionali più importanti degli anni che viviamo sia lavorare per diffondere la cultura della prevenzione. In ambito sociale come in quello della cura della persona. Ho partecipato per questo in maniera convinta alla terza edizione della Camminata Rosa, così come ho collaborato con entusiasmo all’organizzazione sul nostro territorio di altre iniziative di prevenzione a cura dell’Asl: forme di cooperazione del genere, che vedono protagonisti istituzioni a vario livello, associazioni e cittadini sono essenziali, oggi, per rispondere alle sfide che ci vengono poste”.

Un particolare ringraziamento per la partecipazione attiva alle associazioni del territorio e alle scuole: l’Istituto Fermi, con la dirigente Pasqualina Luciano, l’istituto Aldo Moro, con la dirigente Sonia Tangredi, l’istituto Comprensivo Ilaria Alpi, con la dirigente Mariagrazia Ceglia, l’I.C. 1 con la dirigente Mariarosaria Damiano.

Mercogliano, giovedì la conferenza stampa della nona edizione della Camminata Rosa

Mercogliano, giovedì la conferenza stampa della nona edizione della Camminata Rosa

AttualitàDalla Regione

Nella suggestiva cornice dell’Abbazia del Loreto di Mercogliano, si terrà giovedì 14 settembre alle ore 10:30 la conferenza stampa per illustrare la nona edizione della Camminata Rosa. L’evento sarà impreziosito dalla partecipazione del rinomato chirurgo Carlo Iannace, nonché dalle associazioni Amdos e Amos.

Durante la conferenza, saranno presentati i dettagli e gli obiettivi di questa edizione della Camminata Rosa, un evento che promuove la consapevolezza sulla salute delle donne e il sostegno alle associazioni impegnate nella lotta contro il cancro al seno.

Vi invitiamo a partecipare a questa importante iniziativa e a condividere con noi l’impegno nella causa. Sarà un’occasione unica per unire le forze e lavorare insieme per una causa così nobile.

Per ulteriori informazioni e richieste di interviste, vi preghiamo di contattarci al 3460419090

Ad Avellino ‘La Camminata Rosa’ targata Iannace…con tanto Sannio

Ad Avellino ‘La Camminata Rosa’ targata Iannace…con tanto Sannio

AttualitàDalla Regione

Tutto pronto per la nona ‘Camminata Rosa’ in programma domenica 17 settembre da Mercogliano ad Avellino.

Sarà una Camminata con tanta spiritualità, ma anche con tanto Sannio, organizzata dagli instancabili volontari delle associazioni Amdos e Amos nonché dall’altrettanto instancabile senologo Carlo Iannace, primario della Breast Unit dell’azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino.

Quest’anno la Camminata sarà accompagnata dalla lanterna accesa a maggio a Pietrelcina in occasione della manifestazione ‘Una Luce per la Vita’, la fiaccolata per i Malati Oncologici da Pietrelcina a Piana Romana, utilizzando la via del Rosario che è il percorso che faceva Padre Pio, organizzata sempre dal dottor Iannace insieme a ‘The Power of Pink’ e ‘Futuridea’.

Ed ecco che ‘Una Luce per la Vita’ e ‘La Camminata Rosa’ si danno la mano e si abbracciano… Un grande abbraccio rosa di preghiera e riflessione. Due eventi che gridano una sola parola: prevenzione.

“Domenica 17 settembre sarà un fiume rosa, unito verso un unico obiettivo – afferma Carlo Iannace -. E sono molto felice che anche dal Sannio stiamo avendo tante adesioni che fanno già sentire supporto ed entusiasmo. Inoltre ci sono dei pullman che partiranno sia da Ponte che da San Leucio del Sannio e tante altre persone che giungeranno con le proprie auto…. Quindi ancora pochi giorni e le strade di Mercogliano ed Avellino si coloreranno di rosa per un grande evento giunto alla nona edizione firmato The Power of Pink.

Il colore della prevenzione, della forza, della vita. E questo evento, così come quello di Pietrelcina che terremo anche l’anno prossimo, ha lo scopo di sensibilizzare l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore al seno. Vi aspetto in tanti e in tante il 17 settembre – conclude Iannace – per partecipare a questa carovana rosa”.

Il programma prevede alle ore 9.00 partenza da Mercogliano (Viale San Modestino) e arrivo ad Avellino. Alle ore 12.00 Celebrazione Eucaristica presso il Duomo ‘Santa Maria Assunta’ e alle ore 13.00 tutti con gli occhi al cielo che si colorerà di rosa. “Ci sono brividi pink, che aspettano solo le dita giuste”.