Iervolino (Pres. Salernitana): “Al Sud si possono fare cose belle, magari con il Benevento che tornerà in A quanto prima”

Iervolino (Pres. Salernitana): “Al Sud si possono fare cose belle, magari con il Benevento che tornerà in A quanto prima”

Benevento CalcioCalcio

Il Presidente della Salernitana è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli a due giorni dal derby campano contro il Napoli.

Il numero 1 granata ha affrontato il tema del rapporto tra le due squadre, alla luce del divieto di trasferta dei tifosi partenopei all’Arechi disposto dalle Questure.

Danilo Iervolino ha auspicato che i club del Sud, tra cui ovviamente anche il Benevento che è certo tornerà quanto prima in Serie A, possano unirsi e far fronte comune per “festeggiare tutti insieme“.

Di seguito le parole del Presidente Iervolino, riportate da mondonapoli.it:

“Io e il presidente De Laurentiis siamo amici, ci rispettiamo molto. L’abbiamo detto dal primo giorno: vogliamo creare un ponte tra le due società, le due tifoserie, le due città. Rispettiamo la decisione delle Questure. Sono convinto che se fossero venuti i tifosi del Napoli saremmo riusciti a gestire tutto in maniera straordinaria e non ci sarebbero stati disordini. Non c’è stata data quest’occasione, ci dispiace ma ci proveremo. Ci auguriamo che da qui a poco tempo ci sia un grande avvicinamento in modo da festeggiare tutti insieme. Anche con il Lecce, magari col Benevento che tornerà in Serie A quanto prima. Vogliamo dimostrare che al Sud si possono fare cose belle e calcio di gran qualità”.

Benevento, amore mai sbocciato con Simy: il nigeriano ai titoli di coda? Parla l’agente

Benevento, amore mai sbocciato con Simy: il nigeriano ai titoli di coda? Parla l’agente

Benevento CalcioCalcio

Il feeling tra Simy e il Benevento non è mai sbocciato, dunque la società giallorossa potrebbe pensare di dire addio all’attaccante nigeriano già nella finestra di mercato di gennaio.

Il classe ’92, arrivato in prestito con diritto di riscatto dalla Salernitana negli ultimi giorni della sessione di calciomercato estiva, potrebbe quindi salutare il Sannio dopo appena quattro mesi.

Gli infortuni hanno costretto Simy lontano dal campo per varie partite, infatti le presenze in maglia giallorossa sono appena 9 e appena due da titolare. Zero i gol e gli assist messi a referto dall’ex Parma, che è dunque finito ai margini della rosa del Benevento. Fabio Cannavaro infatti, nell’ultimo match interno contro il Perugia, gli ha preferito il giovane Thiam Pape, che ha così debuttato in Serie B, prima di farlo entrare nell’ultimo spezzone di gara.

Ora, come riporta il Corriere dello Sport, il 30enne potrebbe tornare nel club che ha dato una svolta alla sua carriera da calciatore. Il Crotone, infatti, si sarebbe mosso per riportare Simy in terra calabra già in questo mercato di gennaio. Gli Squali, attualmente secondi nel Girone C della Serie C a meno sei dall’inarrestabile Catanzaro, vorrebbero assicurarsi la promozione in cadetteria proprio grazie alle reti dell’attuale numero 25 giallorosso.

Il problema principale, attualmente, è rappresentato dall’ingaggio dell’attaccante nigeriano, ma i rossoblù sembrano pronti a fare importanti sacrifici economici per riportare all’Ezio Scida il miglior marcatore della storia del club.

Intanto però, l’agente del calciatore, l’avvocato Domenico Beraldi della B.F.P. Sport, ha smentito questo possibile ritorno ai microfoni di TuttoMercatoWeb.  “A noi non risulta, – ha affermato Beraldi – anche perché il calciatore è concentrato sulla sua stagione a Benevento, dove è fiducioso di ottenere buoni risultati con i suoi compagni e il Mister, con cui si trova molto bene. Lui vuole restare per dimostrare il suo valore, sperando di essersi messo alle spalle alcuni piccoli infortuni muscolari che finora lo hanno un po’ frenato. A fine stagione, come sempre, valuteremo il meglio per lui“.

Foto: Screen OttoChannel

Benevento, ufficiale: Simy è un nuovo giocatore giallorosso

Benevento, ufficiale: Simy è un nuovo giocatore giallorosso

Benevento CalcioCalcio

Il Benevento Calcio ha ufficializzato l’arrivo in prestito con diritto di riscatto dell’attaccante nigeriano Nwankwo Simy.

Il classe ’92 approda dunque nel Sannio dalla Salernitana e sarà un rinforzo importante per il reparto offensivo della Strega di Fabio Caserta.

Questa, quindi, la nota ufficiale del club di Via Santa Colomba:

Il Benevento Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la Salernitana per il diritto alle prestazioni sportive dell’attaccante Simeon Tochukwu Nwankwo.
Il calciatore nigeriano, classe ‘92, arriva alla società giallorossa a titolo temporaneo con diritto di opzione
“.

Foto: Profilo Instagram Benevento Calcio

Benevento, si lavora allo scambio Simy-Farias con la Salernitana

Benevento, si lavora allo scambio Simy-Farias con la Salernitana

Benevento CalcioCalcio

Con il passaggio al 3-5-2 lo spazio a disposizione di Diego Farias potrebbe ridursi ulteriormente: come dimostrato nella sfida con il Frosinone, il tecnico Caserta sembra non vederlo nel ruolo di seconda punta al fianco di Forte.

Difatti, nel secondo tempo, a rilevare La Gumina non è stato il brasiliano, bensì il neo arrivato Camillo Ciano.

Una scelta che, molto probabilmente, potrà portare delle conseguenze anche in chiave mercato, con il futuro dell’ex Empoli e Cagliari che potrebbe anche non essere più nel Sannio.

Così, Farias potrebbe rientrare nell’affare che dovrebbe portare la punta nigeriana Simy dalla Salernitana al Benevento, con il brasiliano a fare il percorso inverso.

Benevento, brusca frenata nella trattativa per Simy

Benevento, brusca frenata nella trattativa per Simy

Benevento CalcioCalcio

Sembrava tutto fatto per il trasferimento dell’attaccante nigeriano Nwankwo Simy nel Sannio, ma nelle ultime ore qualcosa è cambiato.

Come riportato da Alfredo Pedullà, infatti, il Benevento non sarebbe più convinto di puntare sul classe ’92 della Salernitana. La società di Via Santa Colomba potrebbe quindi definitivamente tirarsi indietro dalla corsa per il giocatore granata.

La trattativa, che si sarebbe dovuta concludere oggi, sembra ora in una fase di stallo: sono attese novità nelle prossime ore.

Benevento, ufficiale: Veseli è un nuovo giocatore giallorosso

Benevento, ufficiale: Veseli è un nuovo giocatore giallorosso

Benevento CalcioCalcio

Lo si era dedotto già nelle scorse ore dalla convocazione per la sfida di domani sera contro il Frosinone, ma ora è arrivata anche l’ufficialità sui canali ufficiali del Benevento.

Frederic Veseli è un ufficialmente nuovo giocatore della Strega, ed arriva in giallorosso a titolo definitivo dalla Salernitana. Il calciatore svizzero, naturalizzato albanese, classe ’92, rappresenta un rinforzo per la retroguardia di Mister Caserta ed ha scelto la maglia numero 55.

Questo, quindi, il comunicato del Benevento Calcio sull’acquisto di Veseli:

Il Benevento Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la Salernitana, in data odierna, per il diritto alle prestazioni sportive del difensore Frederic Veseli.
Il calciatore svizzero, naturalizzato albanese, classe ’92 arriva alla società giallorossa a titolo definitivo
“. 

Benevento, doppio colpo dalla Salernitana

Benevento, doppio colpo dalla Salernitana

Benevento CalcioCalcio

Sono ore intense sull’asse Benevento-Salerno, con frequenti contatti tra i Direttori Sportivi delle due società Pasquale Foggia e Morgan De Sanctis.

Il club giallorosso infatti, stando a quanto riportato da TMW, sarebbe intenzionato a chiudere per due giocatori granata, un difensore ed un attaccante.

Per quanto riguarda il reparto offensivo il nome che sta circolando con maggiore insistenza negli ultimi giorni è quello di Nwankwo Simy. L’attaccante nigeriano ha giocato metà della scorsa stagione in Serie B con il Parma, mettendo a referto una rete e due assist nelle dodici presenze con i ducali. L’ex Crotone, comunque, sarebbe un colpo di livello per il “nuovo” 3-5-2 di Fabio Caserta. La formula individuata per il trasferimento del giocatore nel Sannio sarebbe quella del prestito, probabilmente con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A. Nella trattativa, però, un nodo rilevante è rappresentato dall’ingaggio del calciatore, ma la Salernitana sarebbe disposta ad accollarsi metà della somma.

L’altro elemento di proprietà granata che andrebbe a rafforzare la retroguardia del Benevento, invece, è Frederic Veseli. Sempre in virtù del cambio di modulo, un nuovo difensore centrale potrebbe risultare utile per il reparto difensivo giallorosso. Nelle ultime settimane si era parlato di un possibile ritorno di Luca Caldirola, ma la società di Via Santa Colomba starebbe osservando anche altri profili. Il nazionale albanese, classe ’92, non rientra più nei piani della Salernitana e vanta una buona esperienza in Serie B grazie anche all’avventura con l’Empoli. Sono 71, infatti, le presenze di Veseli in cadetteria, condite da 1 gol e 4 assist; la scorsa stagione in A ha toccato il campo appena nove volte.

Vedremo come la società guidata da Oreste Vigorito si muoverà, in questi ultimi giorni di mercato, per puntellare la rosa a disposizione di Fabio Caserta.

Benevento, nuovi rinforzi in attacco per il 3-5-2 di Caserta

Benevento, nuovi rinforzi in attacco per il 3-5-2 di Caserta

Benevento CalcioCalcio

Dopo la buona prova della formazione giallorossa al Ferraris contro il Genoa, il tecnico Fabio Caserta potrebbe decidere di optare definitivamente per il 3-5-2.

Il cambio modulo, ovviamente, costringerà la società di Via Santa Colomba ed il Ds Foggia ad intervenire celermente sul mercato, piazzando gli esuberi presenti in rosa ed acquistando elementi adatti al nuovo sistema di gioco. Una delle zone del campo in cui sono previsti maggiori stravolgimenti è il reparto offensivo, ora caratterizzato dall’inserimento di due punte di ruolo.

Per questo, dunque, il futuro di Roberto Insigne è sempre più lontano dal Sannio. Stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio, l’ala napoletana potrebbe accasarsi al Frosinone, prossimo avversario del Benevento, mentre Camillo Ciano farebbe il percorso inverso. Lo scambio con i canarini prevedrebbe anche un conguaglio economico a favore della Strega, ma sono ancora da definire i dettagli dell’operazione.

Si prospetta poi un ulteriore rinforzo per quanto riguarda la posizione di prima punta. In rosa ci sono già Forte e La Gumina ma, come riportato da Il Mattino, presto potrebbe arrivare anche Nwankwo Simy. L’attaccante nigeriano, di proprietà della Salernitana, ha giocato metà della scorsa stagione in Serie B con il Parma, mettendo a referto una rete e due assist nelle dodici presenze con i ducali. Su di lui c’è da registrare anche il forte e lungo corteggiamento dell’Ascoli, ma dagli ultimi aggiornamenti il classe ’92 avrebbe declinato l’offerta del Picchio preferendo il trasferimento del Sannio. Ora spetterà alla società giallorossa, incassato il “sì” del calciatore, trovare l’accordo economico con i granata.

Benevento, le ultime sulla situazione Barba. Caldirola in stand by

Benevento, le ultime sulla situazione Barba. Caldirola in stand by

Benevento CalcioCalcio

Sono giorni intensi per il Benevento Calcio, che si trova a dover decidere il futuro di Federico Barba. Ci sono più ombre che luci attorno alla situazione dell’attuale numero 93 giallorosso, ecco le ultime novità.

Il difensore romano avrebbe manifestato la volontà di lasciare il Sannio, ma al momento al club di Via Santa Colomba non sarebbero state recapitate offerte ritenute soddisfacenti. Il giocatore invece, dal canto suo, avrebbe declinato gli inviti di Vancouver Whitecaps e Kansas City dalla MLS, squadre che per altro non avevano trovato neanche l’intesa sul conguaglio economico con la società giallorossa.

Il classe 93′, come riporta Il Mattino, spera in un interessamento dalla Serie A ed in particolare dalla Salernitana, sotto organico nel reparto difensivo. I granata avrebbero trovato l’accordo con il calciatore un paio di settimane fa, ma poi la trattativa non sarebbe mai decollata.

Il Benevento, invece, ha raggiunto un accordo di massima con Luca Caldirola, desideroso di tornare a vestire i colori giallorossi. La Strega dovrebbe imbastire la trattiva per il classe ’91 con il Monza, ma prima è necessaria la cessione del centrale romano.

Merino: “Per Lapadula meglio Napoli o Salernitana. Benevento piazza piccola…”

Merino: “Per Lapadula meglio Napoli o Salernitana. Benevento piazza piccola…”

Benevento CalcioCalcio

L’ex centrocampista della Salernitana ha commentato così, ai media peruviani, la piazza di Benevento ed il futuro del connazionale Gianluca Lapadula.

Queste, quindi, le dichiarazioni di Roberto Merino a El Popular:

SUL BENEVENTO: “Oggi la serie B non ha il livello competitivo di prima, di quando giocavo io. Benevento è una piccola piazza che non ha quel peso mediatico che ha un’altra città dove il calcio si vive con più passione. Mi piacerebbe vederlo al Napoli o alla Salernitana, luoghi dove c’è maggiore passione per il calcio. E’ un giocatore della Nazionale e spero di vederlo in serie A”.

SUL FUTURO DELL’ATTACCANTE PERUVIANO: “Mi piacerebbe vederlo con la maglia del Napoli o della Salernitana, in luoghi in cui c’è maggiore passione per il calcio. Nel Perù ha dimostrato le sue qualità, in Italia i tifosi apprezzano che sia un giocatore combattivo, che apre gli spazi ed ha un obiettivo. Ha assistito bene Guerrero, è un buon giocatore, un guerriero Inca, molto laborioso”. 

Foto: Salernitana News