Consiglieri replicano a Capuano: “Confronto chiaro e leale in maggioranza”

Consiglieri replicano a Capuano: “Confronto chiaro e leale in maggioranza”

Politica

In replica alle dichiarazioni rese dal consigliere Antonio Capuano in merito all’opportunità di una programmazione chiara e condivisa sui grandi temi quali urbanistica, ambiente, infrastrutture, fiscalità locale, sviluppo commerciale, mobilità urbana, i consiglieri comunali di Benevento Francesco Farese, Gerardo Giorgione, Rosario Guerra, Marcello Palladino, Umberto Panunzio,  Antonio Picariello hanno dichiarato quanto segue:

A 14 mesi dalle elezioni abbiamo evidenziato la necessità di aprire un momento di confronto in seno alla maggioranza sulle importanti questioni amministrative e politiche da affrontare.

Un confronto costruttivo, serio, aperto,  volto ad un’azione amministrativa più efficace ed al rafforzamento della maggioranza scelta dai beneventani per governare la Città.

Tali obiettivi necessitano di una programmazione chiara e condivisa sui grandi temi quali urbanistica, ambiente, infrastrutture, fiscalità locale, sviluppo commerciale, mobilità urbana.

Necessitano di una stretta cooperazione fra Giunta e Consiglio Comunale, di un’efficace e costante sinergia con le società partecipate, di dialogo e unità di intenti con la Provincia e con tutti gli attori istituzionali per il governo del territorio.

Risulta altresì indispensabile un raccordo alla struttura amministrativa, al ruolo ed all’ operato di dirigenti e funzionari del Comune che dovranno essere chiamati a maggiore collaborazione.

Un’azione amministrativa condivisa ed efficace richiede momenti di confronto e discussione su atti e scelte e non solo il rituale passaggio nelle commissioni competenti.

Abbiamo pertanto evidenziato l’opportunità di un’analisi politico – amministrativa interna alla maggioranza al fine di verificare gli elementi da rafforzare e le soluzioni da adottare.

Rispetto a questa richiesta di dialogo abbiamo riscontrato apertura da parte del sindaco Clemente Mastella con cui avremo nei giorni a seguire un confronto chiaro e leale.

Con rammarico apprendiamo invece della reprimenda ricevuta a mezzo stampa dal collega consigliere Capuano che bolla le nostre richieste politiche quali colpi di testa.

Capuano ci spiega che i panni sporchi si lavano in famiglia, predicando bene, ma poi ci invita a lasciare la squadra non minando il gruppo, razzolando male.

Il collega consigliere dichiara poi che nulla è cambiato in questi anni, dimenticando però che proprio in questi anni, pur avendo raccolto alle comunali del 2021 meno consensi di quelli del 2016, è stato eletto in Consiglio Provinciale grazie ai voti dei consiglieri comunali di Benevento.

Non è rimasto basito in quell’occasione?”.

“Straordinario lavoro di squadra”, così l’assessore Rosa sulla questione dei Pini

“Straordinario lavoro di squadra”, così l’assessore Rosa sulla questione dei Pini

Politica

Ritornando sulla questione dei Pini l’assessore all’ambiente, Alessandro Rosa, afferma quanto segue:

“Torno sulla questione Pini, mentre proseguono i trattamenti per la cura dalla cocciniglia per salvare le piante ammalate, unicamente per sottolineare lo straordinario lavoro di squadra che ha portato ad ottenere un risultato importantissimo.
Un lavoro in cui è stato fondamentale l’apporto di tutti i consiglieri componenti la commissione comunale Ambiente, a partire naturalmente dalla presidente Luisa Petrone.

Un confronto importantissimo alla base di un risultato altrettanto importante sotto gli occhi di tutti, anche di chi, provocando un sincero moto di ilarità, se ne intesta il merito tra altrettanto divertenti per quanto cacofonici distinguo e però”.