Benevento| Al via la messa in sicurezza dei fiumi Sabato e Calore: lavori per circa 1 milione di euro

Benevento| Al via la messa in sicurezza dei fiumi Sabato e Calore: lavori per circa 1 milione di euro

AttualitàBenevento Città
Lavori per la messa in sicurezza e ripristino della sezione idraulica del fiume Calore nella confluenza con il fiume Sabato in località “Pantano”, che esondò nel 2015.

“I lavori di manutenzione straordinaria che si realizzano, a cura della Provincia, grazie ad un finanziamento del Genio Civile, in alveo fluviale nell’area di confluenza del Sabato nel Calore in contrada Pantano / Serretelle di Benevento – hanno dichiarato con una nota congiunta il Presidente della Provincia Nino Lombardi ed il Sindaco del capoluogo Clemente Mastella – sono il frutto di una concertazione istituzionale tra i due Enti.

La Provincia, che ha la responsabilità della manutenzione del reticolo fluviale principale, ed il Comune capoluogo, attraversato dai fiumi Sabatio e Calore – hanno aggiunto Lombardi e Mastella -, si sono consultati a lungo su come realizzare opere di tutela e difesa dalle esondazioni dell’area di Pantano / Serretelle, le attività produttive che vi sono insediate ed i cittadini residenti.

Le opere di sicurezza idraulica a farsi sono state rese possibili proprio a seguito di un lavoro tecnico ed amministrativo che ha consentito di poter impiegare, con la piena disponibilità del Genio Civile, le risorse finanziarie rinvenienti da precedenti interventi di ripristino dopo l’alluvione del 2015. Provincia e Comune di Benevento  – hanno concluso il Presidente Lombardi ed il Sindaco Mastella – continueranno a lavorare per realizzare ulteriori interventi di tutela degli alvei sfruttando tutte le risorse finanziarie disponibili”»”.

Note tecniche dei lavori

Lavori per la messa in sicurezza e ripristino della sezione idraulica del fiume Calore nella confluenza con il fiume Sabato in località “Pantano”.

Importo dei lavori €. 915.000,00.

I lavori sono previsti lungo il tratto del fiume Calore in località Pantano, comune di Benevento in Destra idraulica in tre aree:

1.    Confluenza del torrente Serretelle,

2.    Confluenza del fiume Sabato,

3.    Ansa del fiume Calore località Cellarulo.

Gli interventi previsti, nel rispetto della normativa vigente di tutela ambientale, e di compatibilità urbanistica, archeologico, ecc. consistono principalmente nella stabilizzazione e difesa spondale:

1) Scogliere e gabbionate rinverdite per favorirne l’inserimento e limitarne l’impatto percettivo;

2) ripristino della sezione idraulica del Fiume Calore laddove si riscontrano significativi accumuli di materiale litoide, che ostacola la corretta immissione delle portate defluenti dal Sabato e dal torrente Serretelle;

3) interventi di pulizia degli argini e di riconfigurazione morfologica e vegetazionale degli stessi.

A titolo esemplificativo l’intervento prevede la realizzazione: metri lineari 1.100 di scogliera; metri lineari 200 di gabbionate; metri quadrati 750 di ripristino funzionalità idraulica; metri quadrati 1550 di decespugliamento.

L’appalto è stato aggiudicato dalla Provincia all’impresa C.M.M. costruzioni s.l.r.

Il contratto è stato firmato in data 24.01.2023.

La consegna dei lavori è avvenuta in data 13.03.2023, ma a causa delle particolari condizioni meteo della scorsa primavera e del tirante idraulico, la Direzione dei Lavori ha provveduto in data 04.04.23023 a sospenderli per qualche giorno al fine di garantire la stessa sicurezza degli operatori.

-Responsabile unico del procedimento è l’arch. Raffaele Rabuano,

-Ufficio Direzione Lavori arch. Carminantonio De Santis, ing. Paola Borrelli e geom. Salvatore Iesce,

-Coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione ing. Stefania Rispoli.

Benevento| Campo da golf: via libera dal Consiglio per la variante al Puc

Benevento| Campo da golf: via libera dal Consiglio per la variante al Puc

AttualitàBenevento Città

Il Consiglio comunale, dopo aver preliminarmente respinto una pregiudiziale presentata dalla minoranza (7 voti favorevoli e 19 contrari)  e approvato gli emendamenti presentati dalla maggioranza (17 voti favorevoli e 7 contrari), ha dato il via libera alla variante al PUC vigente relativamente al progetto per la realizzazione di un campo da golf con annesso complesso sportivo-turistico di notevole interesse pubblico denominato “Tierra Samnium Golf Club” (19 voti favorevoli e 7 voti contrari).

Successivamente l’assise consiliare, ha anche approvato all’unanimità le modifiche e integrazioni al regolamento per lo svolgimento in modalità telematica del Consiglio comunale, delle Commissioni consiliari e della Giunta comunale  e le modifiche e integrazioni al regolamento del Consiglio comunale.

Inoltre, il Consiglio ha anche approvato i vari debiti fuori bilancio all’ordine del giorno.