‘Pino Daniele – Tra note, emozioni e passioni’: ecco i nomi degli studenti vincitori

‘Pino Daniele – Tra note, emozioni e passioni’: ecco i nomi degli studenti vincitori

AttualitàBenevento Città

Accademia di Santa Sofia è lieta di comunicare i nomi degli studenti vincitori che saliranno sul palco del Teatro San Marco, il 10 aprile 2024, alle 10.00, per il concerto omaggio a Pino Daniele “Yes I know…my way”, spettacolo per le scuole e gli istituti di istruzione superiore di secondo grado di Benevento e provincia.

Inizia dunque la fase finale di un lungo viaggio dedicato alla musica di Pino Daniele, iniziato a ottobre 2023 negli istituti superiori di Benevento e provincia, grazie al progetto di Accademia intitolato ‘Pino Daniele – Tra note, emozioni e passioni’ e all’importante concorso a esso collegato.

Un corposo percorso laboratoriale, promosso grazie al fattivo apporto delle dirigenti Domenica di Sorbo, Gabriella Zoschg e Maria Buonaguro, col coordinamento di Marialuisa Russo, che ha coinvolto centinaia di studentesse e studenti, con incontri propedeutici, lezioni-concerto, sessioni di preselezione, e audizioni finali, condotti da esperti sulla produzione artistica di Pino Daniele.

La scelta dell’indimenticato autore napoletano, particolarmente impegnato nel campo artistico e musicale ma sempre determinato a evidenziare qualità e complessità del nostro territorio, si fonda sull’urgenza di spingere i giovani ad affrontare problematiche umane e sociali di grande attualità, attraverso l’arte, la musica e i testi del grande artista.

Il progetto si propone infatti di onorare la figura di Pino Daniele e di promuoverne l’eredità umana, culturale e musicale presso le nuove generazioni. In questa ottica gli studenti e le studentesse hanno partecipato da protagonisti a esperienze formative che hanno consentito loro di mettersi in gioco e competere per il meritato premio finale, vivere cioè l’esperienza di una vera audizione, per aggiudicarsi la partecipazione allo Spettacolo finale del 10 aprile 2024, confrontandosi sul palco con artisti professionisti. Per la parte musicale, l’Ensemble Umberto Aucone and Friends, con Umberto Aucone sax, Sally Cangiano chitarra e voce, Enzo Del Basso, percussioni, Pino Mazzarano chitarra, Pasquale Riccio batteria, e Michele Visconte basso elettrico. I testi e la narrazione saranno invece curati dall’attrice Monica Carbini.

Il 10 aprile inoltre verrà anche comunicata la fatidica data dello spettacolo serale inserito nel Cartellone della Stagione Artistica 2023/2024 dell’Accademia di Santa Sofia, in cui i ragazzi si cimenteranno con ospiti d’eccezione.

Dopo le audizioni finali che si sono svolte nel mese di marzo 2024, tenute dal M° Marcella Parziale e dall’attrice Monica Carbini, e coordinate da Marialuisa Russo, ecco finalmente i nomi dei vincitori, studenti e studentesse, selezionati per canto solista, coro e recitazione, che attraverso un breve ma intenso percorso di formazione specifico per ogni disciplina (musica/canto, recitazione\narrazione), verranno preparati per partecipare allo spettacolo e dimostrare le loro abilità artistiche, canore e/o attoriali.

Sezione Canto Solista: Carfora Irene – Istituto Di Istruzione Superiore E. Fermi, Montesarchio E Pinto Carlotta – Liceo Statale “G. Guacci”, Benevento.

Sezione Recitazione: Bisarco Anuarite – Liceo Statale “G. Guacci”, Benevento E Pucillo Simone – Ipsar Le Streghe, Benevento.

Sezione Coro: Buonomo Alessia – Istituto Di Istruzione Superiore A. M. De’ Liguori, Sant’agata De’ Goti, Candileno Marco – Istituto Superiore Telesi@, Telese, Cantone Stella Maris – Liceo Statale “G. Guacci”, Benevento, Civitillo Giovanna Grazia – Istituto Di Istruzione Superiore Carafa Giustiniani, Cerreto Sannita, De Lucia Marlina – Liceo Classico “P. Giannone”, Benevento, De Luise Ginevra – Istituto Di Istruzione Superiore “Don Peppino Diana”. Morcone, Del Prete Matteo – Istituto Superiore Palmieri Rampone Polo, Benevento, Della Pietra Antonella – Istituto Paritario “De La Salle”, Benevento, Di Giacomo Azzurra – Istituto Di Istruzione Superiore “Don Peppino Diana”, Morcone, Di Maria Emma – Istituto Paritario “De La Salle”, Benevento, Liberato Giuseppe – – Liceo Statale “G. Guacci”, Benevento, Napolitano Castaldo Emanuele – Istituto Tecnico Industriale Bosco Lucarelli, Benevento, Napolitano Fabiola – Istituto Di Istruzione Superiore A. M. De’ Liguori, Sant’agata De’ Goti, Nappi Federica – Istituto Di Istruzione Superiore “Galilei – Vetrone”, Benevento, Paternostro Ilaria – Istituto Di Istruzione Superiore “Don Peppino Diana”, Morcone, Piscopo Giulia – Liceo Statale “G. Guacci”, Benevento, Rosato Alessia – Istituto Di Istruzione Superiore “Virgilio”, Benevento, Rosella Laura – Istituto Di Istruzione Superiore “Alberti”, Benevento, Roseti Sofia – Istituto Di Istruzione Superiore “E. Medi”, San Marco Dei Cavoti, Sebastianelli Maria – Istituto Di Istruzione Superiore Faicchio Castelvenere, Faicchio, Tridente Maria Chiara – Istituto Di Istruzione Superiore “Virgilio”, Benevento, Vessecchia Benedetta – Istituto Di Istruzione Superiore “Don Peppino Diana”, Morcone, Vigliotti Sofia – Istituto Di Istruzione Superiore A. M. De’ Liguori, Sant’agata De’ Goti. 

Una sezione a parte ma di particolare pregio, in quanto inserisce l’attività nei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO), ha visto protagonisti le studentesse e gli studenti dell’IS Lombardi di Airola. Questi 39 allievi hanno coniugato il percorso culturale e musicale con le esperienze formative che rafforzano le competenze non formali e informali e tracciano gli orizzonti delle loro scelte di vita. A loro i complimenti per aver partecipato con responsabilità e serietà a ogni fase del progetto.

Accademia di Santa Sofia rivolge le sue sincere congratulazioni e un caloroso ringraziamento a tutte le studentesse e agli studenti che hanno partecipato con passione e impegno al progetto, con un ringraziamento speciale ai Dirigenti e ai Referenti che lo hanno reso possibile.

Concerto omaggio a Pino Daniele: i nomi degli studenti vincitori

Concerto omaggio a Pino Daniele: i nomi degli studenti vincitori

Eventi
I vincitori saliranno sul palco del Teatro San Marco il 10 aprile 2024, alle 10.00.

Accademia di Santa Sofia è lieta di comunicare i nomi degli studenti vincitori che saliranno sul palco del Teatro San Marco, il 10 aprile 2024, alle 10.00, per il concerto omaggio a Pino Daniele “Yes I know…my way”, spettacolo per le scuole e gli istituti di istruzione superiore di secondo grado di Benevento e provincia.

Inizia dunque la fase finale di un lungo viaggio dedicato alla musica di Pino Daniele, iniziato a ottobre 2023 negli istituti superiori di Benevento e provincia, grazie al progetto di Accademia intitolato ‘Pino Daniele – Tra note, emozioni e passioni’ e all’importante concorso a esso collegato.

Un corposo percorso laboratoriale, promosso grazie al fattivo apporto delle dirigenti Domenica di Sorbo, Gabriella Zoschg e Maria Buonaguro, col coordinamento di Marialuisa Russo, che ha coinvolto centinaia di studentesse e studenti, con incontri propedeutici, lezioni-concerto, sessioni di preselezione, e audizioni finali, condotti da esperti sulla produzione artistica di Pino Daniele.

La scelta dell’indimenticato autore napoletano, particolarmente impegnato nel campo artistico e musicale ma sempre determinato a evidenziare qualità e complessità del nostro territorio, si fonda sull’urgenza di spingere i giovani ad affrontare problematiche umane e sociali di grande attualità, attraverso l’arte, la musica e i testi del grande artista.

Il progetto si propone infatti di onorare la figura di Pino Daniele e di promuoverne l’eredità umana, culturale e musicale presso le nuove generazioni. In questa ottica gli studenti e le studentesse hanno partecipato da protagonisti a esperienze formative che hanno consentito loro di mettersi in gioco e competere per il meritato premio finale, vivere cioè l’esperienza di una vera audizione, per aggiudicarsi la partecipazione allo Spettacolo finale del 10 aprile 2024, confrontandosi sul palco con artisti professionisti. Per la parte musicale, l’Ensemble Umberto Aucone and Friends, con Umberto Aucone sax, Sally Cangiano chitarra e voce, Enzo Del Basso, percussioni, Pino Mazzarano chitarra, Pasquale Riccio batteria, e Michele Visconte basso elettrico. I testi e la narrazione saranno invece curati dall’attrice Monica Carbini.

Il 10 aprile inoltre verrà anche comunicata la fatidica data dello spettacolo serale inserito nel Cartellone della Stagione Artistica 2023/2024 dell’Accademia di Santa Sofia, in cui i ragazzi si cimenteranno con ospiti d’eccezione.

Dopo le audizioni finali che si sono svolte nel mese di marzo 2024, tenute dal M° Marcella Parziale e dall’attrice Monica Carbini, e coordinate da Marialuisa Russo, ecco finalmente i nomi dei vincitori, studenti e studentesse, selezionati per canto solista, coro e recitazione, che attraverso un breve ma intenso percorso di formazione specifico per ogni disciplina (musica/canto, recitazione\narrazione), verranno preparati per partecipare allo spettacolo e dimostrare le loro abilità artistiche, canore e/o attoriali.

Sezione Canto Solista: CARFORA IRENE – Istituto di Istruzione Superiore E. Fermi, Montesarchio e PINTO CARLOTTA – Liceo Statale “G. Guacci”, Benevento.

Sezione Recitazione: BISARCO ANUARITE – Liceo Statale “G. Guacci”, Benevento e PUCILLO SIMONE – IPSAR Le Streghe, Benevento.

Sezione Coro: BUONOMO ALESSIA – Istituto di Istruzione Superiore A. M. De’ Liguori, Sant’Agata de’ Goti, CANDILENO MARCO – Istituto Superiore Telesi@, Telese, CANTONE STELLA MARIS – Liceo Statale “G. Guacci”, Benevento, CIVITILLO GIOVANNA GRAZIA – Istituto di Istruzione Superiore Carafa Giustiniani, Cerreto Sannita, DE LUCIA MARLINA – Liceo Classico “P. Giannone”, Benevento, DE LUISE GINEVRA – Istituto di Istruzione Superiore “Don Peppino Diana”. Morcone, DEL PRETE MATTEO – Istituto Superiore Palmieri Rampone Polo, Benevento, DELLA PIETRA ANTONELLA – Istituto Paritario “De La Salle”, Benevento, DI GIACOMO AZZURRA – Istituto di Istruzione Superiore “Don Peppino Diana”, Morcone, DI MARIA EMMA – Istituto Paritario “De La Salle”, Benevento, LIBERATO GIUSEPPE – – Liceo Statale “G. Guacci”, Benevento, NAPOLITANO CASTALDO EMANUELE – Istituto Tecnico Industriale Bosco Lucarelli, Benevento, NAPOLITANO FABIOLA – Istituto di Istruzione Superiore A. M. De’ Liguori, Sant’Agata de’ Goti, NAPPI FEDERICA – Istituto di Istruzione Superiore “Galilei – Vetrone”, Benevento, PATERNOSTRO ILARIA – Istituto di Istruzione Superiore “Don Peppino Diana”, Morcone, PISCOPO GIULIA – Liceo Statale “G. Guacci”, Benevento, ROSATO ALESSIA – Istituto di Istruzione Superiore “Virgilio”, Benevento, ROSELLA LAURA – Istituto di Istruzione Superiore “Alberti”, Benevento, ROSETI SOFIA – Istituto di Istruzione Superiore “E. Medi”, San Marco dei Cavoti, SEBASTIANELLI MARIA – Istituto di Istruzione Superiore Faicchio Castelvenere, Faicchio, TRIDENTE MARIA CHIARA – Istituto di Istruzione Superiore “Virgilio”, Benevento, VESSECCHIA BENEDETTA – Istituto di Istruzione Superiore “Don Peppino Diana”, Morcone, VIGLIOTTI SOFIA – Istituto di Istruzione Superiore A. M. De’ Liguori, Sant’Agata de’ Goti. 

Accademia di Santa Sofia rivolge le sue sincere congratulazioni e un caloroso ringraziamento a tutte le studentesse e agli studenti che hanno partecipato con passione e impegno al progetto, con un ringraziamento speciale ai Dirigenti e ai Referenti che lo hanno reso possibile.

Airola, Maria Pirozzi (Dirigente Scolastica Lombardi) spiega il valore aggiunto del PCTO su Pino Daniele

Airola, Maria Pirozzi (Dirigente Scolastica Lombardi) spiega il valore aggiunto del PCTO su Pino Daniele

AttualitàDalla Provincia

L’Istituto Lombardi di Airola ha aderito con grande entusiasmo al progetto artistico-formativo “Pino Daniele – Tra note, emozioni e passioni” promosso dall’Accademia Santa Sofia di Benevento per avviare un Percorso per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (PCTO) che connoterà sicuramente di un valore aggiunto la formazione culturale e sociale dei nostri giovani studenti data la presenza di illustri cultori di musica, poesia, letteratura”.

Così la Dirigente scolastica Maria Pirozzi spiega le ragioni che hanno determinato l’inserimento dell’iniziativa incentrata sulla conoscenza a tutto tondo della figura di Pino Daniele nella già ricca programmazione dell’istituto caudino.

La nostra partecipazione al progetto – continua – è da intendersi come fuori concorso in quanto, avendo coinvolto nel percorso gli studenti del Liceo Musicale, abbiamo voluto fornire loro degli strumenti alternativi e una metodologia didattica che consenta di affiancare alla formazione scolastica in aula, prettamente teorica, un periodo di esperienza pratica presso altri enti e/o associazioni.

Un grande grazie va alla dott.ssa Domenica Di Sorbo, coordinatore del Progetto Scuola dell’Accademia di Santa Sofia, che è riuscita, grazie al suo entusiasmo, a fare da trait d’union tra l’associazione e gli istituti scolastici della provincia coinvolgendoli nel comune intento di valorizzare l’importanza educativa e formativa della musica, del teatro e della narrazione.

Prende il via al Lombardi di Airola il progetto artistico-formativo “Pino Daniele – Tra note, emozioni e passioni”

Prende il via al Lombardi di Airola il progetto artistico-formativo “Pino Daniele – Tra note, emozioni e passioni”

AttualitàDalla Provincia

Riprendono a pieno ritmo le attività musicali e culturali dell’Istituto Lombardi di Airola. Dopo la pausa festiva iniziata sulle ultime note del concerto “Musica fino alle stelle del cielo” dedicato al ricordo della dirigente Marilina Cirillo che col suo operato ha lasciato un segno indelebile nella comunità scolastica e cittadina, è la volta di approfondire la figura di Pino Daniele.

Grazie al progetto artistico-formativo dal titolo “Pino Daniele – Tra note, emozioni e passioni” ideato dall’Accademia di Santa Sofia di Benevento e riservato alla popolazione scolastica degli istituti superiori dell’intera provincia, le studentesse e gli studenti  del Liceo musicale caudino guidato dalla Dirigente Maria Pirozzi, avranno l’opportunità di vivere momenti di approfondimento con esperti sulla produzione artistica e il mondo del cantautore napoletano.

Il primo dei tre appuntamenti che si svolgeranno nell’Auditorium comunale di Largo Capone, sarà tenuto venerdì 12 gennaio 2024, dalle 9:30 alle 11:30, dalle Dott.sse Maria Bonaguro e Marialuisa Russo dell’Accademia di Santa Sofia (BN).

Si tratta di un incontro introduttivo teso ad illustrare agli studenti delle classi III, IV e V del liceo musicale le fasi del Progetto.

            Seguiranno altri due appuntamenti:

  • Lunedì 29 gennaio, alle ore 10:00

Incontro Spettacolo musicale e teatrale curato da Umberto Aucone e Monica Carbini

  • Lunedì 19 febbraio, alle ore 10:00

Incontro con artisti per individuazione di studenti/esse per audizione

Il quarto ed ultimo incontro rivolto agli studenti di Airola, si terrà presso l’Accademia di Santa Sofia, mercoledì 13 marzo e sarà riservato alle audizioni: un gruppo di esperti interni selezionerà i migliori studenti e studentesse che si saranno distinti per le sezioni canto e recitazione.

Gli alunni selezionati saranno poi coinvolti attivamente nella produzione dello spettacolo finale di maggio e avranno l’opportunità di lavorare a stretto contatto con musicisti e attori professionisti ed esperti, sotto la guida di registi e insegnanti qualificati.

Accademia di Santa Sofia, avviato il progetto Pino Daniele nelle scuole

Accademia di Santa Sofia, avviato il progetto Pino Daniele nelle scuole

Cultura

Accademia di Santa Sofia ha inaugurato e sta portando avanti, con grande entusiasmo, il suo viaggio dedicato alla musica di Pino Daniele, negli istituti superiori di Benevento e provincia, grazie al progetto, di grande valenza didattico-artistica, intitolato ‘Pino Daniele – Tra note, emozioni e passioni’ e al concorso a esso collegato.

Il percorso laboratoriale, promosso grazie al fattivo apporto delle dirigenti Domenica di Sorbo, Gabriella Zoschg e Maria Buonaguro, e coordinato da Marialuisa Russo, sta coinvolgendo studentesse e studenti, con incontri propedeutici, lezioni-concerto e sessioni di preselezione, condotti da esperti sulla produzione artistica e l’eredità culturale di Pino Daniele, e finalizzati a creare attraverso la musica dal vivo, momenti narrativi e di riflessione, occasioni di approfondimento che, prendendo spunto dalle canzoni del cantautore napoletano, possano sviluppare curiosità, conoscenza, stimoli e competenze nei diversi campi del sapere, motivando gli allievi e le allieve a diventare protagonisti della propria crescita culturale.

La scelta dell’indimenticato autore napoletano, particolarmente impegnato nel campo artistico e musicale ma sempre determinato a evidenziare caratteristiche e difficoltà del nostro territorio, si basa sull’urgenza di spingere i giovani ad affrontare una serie di problematiche umane e sociali di grande attualità, attraverso l’arte, la musica e i testi, analizzabili da vari aspetti e utilizzando i linguaggi delle diverse discipline, estrapolandone tematiche su cui dibattere ed esprimersi, e mettendosi in gioco con le proprie competenze, creatività e capacità di gestire situazioni nuove.

Il progetto si propone di onorare la figura dell’artista, stella luminosa della cultura musicale italiana, e di promuovere la sua eredità umana, culturale e musicale presso le nuove generazioni. In questa ottica gli studenti e le studentesse avranno modo di effettuare esperienze formative partecipate, in cui saranno protagonisti, anche con i docenti, di un percorso di crescita nel settore autoriale, musicale e teatrale che consentirà a tutti loro di mettersi in gioco. Chi sarà selezionato, potrà ambire, come risultato finale, al meritato premio di vivere l’esperienza di una vera audizione, con esperti del settore, per poter partecipare allo Spettacolo finale (al massimo, uno o due cantanti e un attore), inserito nel Cartellone della Stagione Artistica 2023/2024 dell’Accademia di Santa Sofia, e confrontarsi sul palco con artisti professionisti.

Il progetto mira, inoltre, a valorizzare l’importanza educativa e formativa della musica, dell’espressione teatrale e della narrazione e a stimolare le implicazioni multidisciplinari che possono essere offerte ai giovani, attraverso un’esperienza coinvolgente e interattiva.

Questa prima fase, che durerà fino a febbraio 2024, vede svolgersi in ciascun istituto un propedeutico incontro, tenuto da esperti e insegnanti, dove si anticiperanno agli studenti, gli obiettivi e le peculiarità del progetto e dello Spettacolo finale, dedicato al grande musicista.

Segue poi uno spettacolo in forma di lezione/concerto, costruito intorno a 4 o 5 ‘canzoni guida’ di Pino Daniele, eseguite mirabilmente da un rinomato gruppo di musicisti, l’Umberto Aucone Trio, composto da Umberto Aucone, sax, Sally Cangiano chitarra e voce, ed Enzo Del Basso, percussioni. I testi e la narrazione sono invece curati dall’attrice Monica Carbini.

Contestualmente, si proporrà una playlist di 7/10 brani di Pino Daniele, contenuti nel progetto finale, per preparare le audizioni e per consentire a tutti i giovani di “impararli” per cantarli in coro in occasione dello Spettacolo finale.

Il terzo incontro è la fase di preselezione, durante la quale si selezioneranno gli aspiranti all’audizione finale.

Durante gli incontri nelle scuole sarà comunicata anche la data delle audizioni di marzo, che serviranno a individuare i solisti che parteciperanno allo Spettacolo finale: 1 o 2 cantanti e 1 attore.

Tempo di audizioni: nel mese di marzo 2024, gli studenti e le studentesse, informati e preparati, potranno dimostrare le loro abilità artistiche, canore e/o attoriali. Un gruppo di esperti, presso il Centro di Produzione dell’Accademia di Santa Sofia, selezionerà i migliori, per canto e recitazione, che saranno poi coinvolti attivamente nella produzione dello spettacolo e avranno l’opportunità di lavorare a stretto contatto con musicisti e attori professionisti, sotto la guida di registi e insegnanti qualificati. Attraverso un percorso di formazione specifico per ogni disciplina (musica/canto, teatro/narrazione), gli studenti e le studentesse saranno preparati per partecipare attivamente alla realizzazione dello spettacolo.

Nell’ultima fase, in primavera inoltrata, si lavorerà allo Spettacolo finale che sarà presentato in un Teatro di Benevento, per uno o più giorni di repliche, e poi inserito e programmato per il 30 maggio 2024, nel Cartellone della Stagione Artistica 2023/2024 dell’Accademia di Santa Sofia.

Lo show sarà una rappresentazione emozionante e coinvolgente, incentrata su una selezione dei brani più significativi, peculiari e rappresentativi di Pino Daniele, contrappuntati da frammenti scelti del suo percorso umano e professionale dagli inizi, da ragazzo, fino alle sue ultime produzioni e collaborazioni nazionali e internazionali, con aneddoti, ricordi, suggestioni, riflessioni, che amplifichino l’immenso valore e il profondo significato di una vita e una carriera dedicata alla musica.

Attraverso la musica, il teatro e la narrazione, lo spettacolo trasmetterà agli spettatori non solo la bellezza delle canzoni di Pino Daniele, i percorsi creativi, lo studio e la dedizione scrupolosa, ma anche il suo profondo messaggio di inclusione culturale, di rispetto per le diversità e di amore per la propria terra. Attraverso brevi momenti di narrazione si scopriranno episodi significativi della vita di Pino Daniele e sarà approfondito il contesto storico, personale, emotivo o culturale in cui le sue canzoni sono nate.

Fatebenefratelli, martedì un tributo a Pino Daniele per i 130 anni dalla fondazione

Fatebenefratelli, martedì un tributo a Pino Daniele per i 130 anni dalla fondazione

Eventi

Martedì 24 Ottobre alle ore 19.30, nell’ambito delle iniziative per il 130° dalla Fondazione dell’Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli, l’Auditorium Fra Pietro Maria dè Giovanni (in viale Principe di Napoli a Benevento) ospiterà il Tributo a Pino Daniele. 

Si tratta di un omaggio che il Superiore Fra Lorenzo Antonio Gamos ha voluto fare all’intera comunità dei Fatebenefratelli di Benevento ed ai cittadini del capoluogo sannita che potranno accedere liberamente fino ad esaurimento posti.

L’ennesima iniziativa che preannuncia gli eventi che caratterizzeranno il ricco programma del 2024, che sarà poi ufficializzato in occasione dei  410 anni di presenza dell’Ospedale Fatebenefratelli a Benevento 

Nel corso della serata sarà proposto il meglio del repertorio del grande ed indimenticato PINO DANIELE, con protagonista una “super band” che ha già riscosso grandi consensi da quando è nato (2015) questo interessante progetto artistico.

Sul palco dell’Auditorium Fra Pietro Maria dé Giovanni dell’Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli di Benevento saliranno: Enrico Salzano – Percussioni e voce; Antonello Palomba – Voce e piano; Jack Corona – Chitarra, mandolino e voce; Giuseppe Marlon Salzano – Basso e cori;  Alfredo Salzano – Batteria e Giovanni Gentile – chitarre.

Benevento| Gran successo per “Napul’è”, terzo appuntamento con la musica d’autore firmato “Il Sannita”

Benevento| Gran successo per “Napul’è”, terzo appuntamento con la musica d’autore firmato “Il Sannita”

AttualitàBenevento Città

Riceviamo e pubblichiamo.

Il percorso intrapreso è quello giusto! Sì, perché il pubblico (l’unico deputato a farlo) ha decretato il successo anche del terzo appuntamento con la musica d’autore firmato “Il Sannita”.

Dopo i precedenti spettacoli al Teatro Comunale – entrambi premiati dal sold-out dei posti disponibili – il 30 dicembre con un suggestivo viaggio nella melodia classica della canzone napoletana ed il 24 febbraio con il tributo a Renato Carone, stavolta è stato il Teatro San Marco a sancire con 600 entusiastici spettatori (tra i quali il Prefetto di Benevento Carlo Torlontano, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza Col. Eugenio Bua, il Comandante della Polizia Locale Col. Fioravante Bosco, il presidente dell’Ordine dei Medici Giovanni Ianniello, il M° Ciriaco Addonizio) la valenza dell’offerta musicale, l’eccelsa qualità artistica degli interpreti e il gradimento di un pubblico che si è lasciato coinvolgere dalle melodie dei brani di Pino Daniele, l’artista napoletano scomparso nel 2015.

Anche “Napul’è”, dunque, miete un successo senza precedenti nell’offerta musicale sannita, giusto riconoscimento all’Associazione “Il Sannita” che ha puntato su questo tipo di offerta e alla “Yes I Know Tribute Band”: Antonello Palomba, Giovanni Gentile, Alfredo Salzano, Enrico Salzano, Emilio Silva Bedmar, Jack Corona e Giuseppe Marlon Salzano hanno letteralmente entusiasmato il pubblico del San Marco che non ha mancato – a più riprese – di sottolineare con applausi scroscianti la qualità della performance dei musicisti, arricchita dalle coreografie del Balletto di Benevento di Carmen Castiello, con Giselle Marucci in prima linea.

Tre proposte musicali, tre sold-out, tre successi come mai nella nostra provincia: scontato allora che produzione e artisti siano già al lavoro per proporre al pubblico sannita, nei prossimi mesi, altri appuntamenti con la musica d’autore, testimoniando che a Benevento è possibile proporre appuntamenti di qualità! In fondo, basta mettersi in gioco con progetti seri…

Telese Terme, verso il “tutto esaurito” per il concerto “Sciò live” degli Area Medina – ensemble per Pino Daniele

Telese Terme, verso il “tutto esaurito” per il concerto “Sciò live” degli Area Medina – ensemble per Pino Daniele

AttualitàDalla Provincia
L’esibizione è in programma giovedì 6 aprile al cinema teatro Modernissimo dalle ore 21.

“Sciò live”, l’incredibile album di Pino Daniele, sta per tagliare un rilevante traguardo: i quarant’anni. Per celebrare tale ricorrenza e creare nuove emozioni, gli Area Medina – ensemble per Pino Daniele, proporranno l’intera raccolta in un evento che si terrà giovedì 6 aprile prossimo, al cinema teatro Modernissimo di Telese Terme (Bn), con inizio alle ore 21.

In scaletta brani, tra gli altri, come: “Tutta ‘nata storia, Chi tene ‘o mare, Viento ‘e terra, Io vivo come te, Tarumbó; senza dimenticare: Lazzari felici, Napule è, Quanno chiove, Musica musica e Yes I Know My Way. Tutti pezzi indimenticabili dell’artista partenopeo, patrimonio della musica internazionale, che ci ha lasciato troppo presto.

Buono il riscontro di pubblico. In tantissimi, infatti, non vogliono mancare a questo appuntamento teso a ricordare il “nero a metà” e che, con ogni probabilità, registrerà il “tutto esaurito” (prevendita al 347 0505797).

“Non ci aspettavamo questo risultato – sottolinea Lorenzo Stabile, portavoce del gruppo – che va oltre ogni nostra aspettativa. E poi, c’è dell’altro, in quanto non pensavamo di riunire al concerto fan di Pino Daniele provenienti anche da Napoli, Roma e Amalfi; oltre ai tantissimi della nostra provincia.

“Un successo – aggiunge – che ci carica di un entusiasmo nuovo che speriamo di poter trasferire con un’esibizione inappuntabile, ricca di quella atmosfera, quei colori, pulsazioni ritmiche e sound tipici dell’artista partenopeo, pur conservando una nostra originalità di esecuzione”.

Gli Area Medina, che vantano oltre vent’anni di attività, annoverano: Carmine Piccirillo (voce), Alessandro Calandri (chitarre), Antonello Rapuano (tastiere), Lorenzo Stabile (basso), Paco Ciniglio (sax), Francesco jr Merola (percussioni)e Fulvio Cusano (batteria). Sul palco, come ospiti, come faceva spesso Pino Daniele per impreziosire i suoi concerti, anche Alessandro Tumolillo (violino), che ha suonato con il “mascalzone latino”Marco Di Palo (violoncello), Alessandro Tedesco (trombone) e Peppe Fiscale (tromba).

Notevoli, negli anni, le collaborazioni con i musicisti: Marco Zurzolo e Rino Zurzolo, Pietro Condorelli, Michael Rosen, Joe Amoruso, Elisabetta Serio, Monica Sarnelli, Alessandra Tumolillo, Gabriela Ungureanu e Roberto Giangrande.

Telese Terme, giovedì 6 aprile il concerto degli Area Medina – ensemble per Pino Daniele

Telese Terme, giovedì 6 aprile il concerto degli Area Medina – ensemble per Pino Daniele

Eventi
Lo spettacolo si terrà al cinema teatro Modernissimo con inizio alle ore 21.

Un concerto atteso da tempo. Per un omaggio che mette al centro Pino Daniele, indimenticato artista e patrimonio della musica internazionale. A proporlo sono gli Area Medina – ensemble per Pino Daniele, una band che da oltre vent’anni fa rivivere l’opera artistica del “mascalzone latino” attraverso i suoi brani.

L’occasione, nell’approssimarsi di una data per una ricorrenza importante: i quarant’anni dalla pubblicazione dell’album live “Sciò”.

“Come è noto – afferma Lorenzo Stabile, portavoce della band – Sciò è la sintesi di una serie di concerti fatti in quel periodo. Noi da un po’ sentivamo sempre più forte l’esigenza di riproporlo dal vivo, anche perché non è stato mai più portato in scena pur avendo segnato la storia artistica di Pino e la colonna sonora di tanti fan.

“II nostro intento – aggiunge – è di esprimere, cercando di non tralasciare nulla, tutta la forza emozionale di quella raccolta attraverso le sue caratteristiche peculiari: la scaletta, il sound, i colori, le pulsazioni ritmiche, melodiche, la ricerca dei suoni, cercando di mantenere nel contempo una nostra originalità, pur non discostandoci dal modo di fare musica di Pino Daniele altrimenti sarebbe altro”.

L’appuntamento, ricco di emozioni e nostalgia, è per giovedì 6 aprile prossimo al cinema teatro Modernissimo di Telese Terme, prevendita al 347 0505797. Questi i componenti la band: Carmine Piccirillo (voce), Lorenzo Stabile (basso), Alessandro Calandri (chitarre), Antonello Rapuano (tastiere), Paco Ciniglio (sax), Francesco jr Merola (percussioni)e Fulvio Cusano (batteria).

Sul palco, in qualità di ospiti, anche Alessandro Tumolillo (violino), che ha suonato con Pino Daniele, Marco Di Palo (violoncello), Alessandro Tedesco (trombone) e Peppe Fiscale (tromba). Collaborazioni di elevato profilo, un po’ come faceva il cantautore partenopeo per dare ogni volta ritrovata freschezza alla sua variegata opera.

“Crediamo molto in questa nostra proposta – sottolinea inoltre Lorenzo Stabile – che subito è stata confortata da migliaia testimonianze di stima; cui bisogna aggiungere le tantissime condivisioni e like del demo promo, con tanto di richieste di repliche anche in città non solo campane. Il nostro sogno è che, con l’aiuto di una valida produzione, questo concerto possa diventare itinerante e accomunare ancora i tanti ammiratori che non hanno nessuna intenzione di dimenticare Pino Daniele e la sua memorabile musica”.

Resta da segnalare che gli Area Medina – ensemble per Pino Daniele, in più di venti anni di attività, oltre a concerti, ospitate televisive, radio, teatri, hanno collaborato con musicisti del calibro di: Joe Amoruso, Rino Zurzolo, Pietro Condorelli, Michael Rosen, Elisabetta Serio, Roberto Giangrande, Alessandra Tumolillo, Gabriela Ungureanu, Marco Zurzolo e Monica Sarnelli.