Benevento, definite date e orari dalla 29^ alla 38^ giornata

Benevento, definite date e orari dalla 29^ alla 38^ giornata

Benevento CalcioCalcio

La Lega Pro ha ufficializzato date e orari degli incontri che vedranno impegnato il Benevento dalla 29esima alla 38esima giornata di campionato.

La Strega, dunque, inaugurerà il mese di marzo con il sentitissimo match interno contro il Foggia, in programma sabato 2 marzo alle 20:45. Per il turno infrasettimanale, invece, i giallorossi affronteranno il Potenza al Viviani, giovedì 7, sempre in notturna. Il trittico di partite in una settimana terminerà domenica 10, con la sfida del Vigorito contro il Messina del tardo pomeriggio. Il primo derby campano di questa serie di incontri si disputerà sabato 16, alle 20:45, contro il Giugliano al De Cristofaro. Le ultime due sfide del mese invece, in programma entrambe alle 14:00, vedranno il Benevento ospitare il Monopoli (sabato 23) ed essere ospite del Monterosi Tuscia al Bonolis di Teramo (sabato 30).

Il mese di aprile, invece, inizierà con il derby d’alta classifica contro l’attuale capolista Juve Stabia, attesa al Vigorito nel posticipo di lunedì 8 alle 20:45. Sempre in notturna, una settimana più tardi, i sanniti affronteranno l’Avellino al PartenioLombardi. Dopo i due big-match, la Strega ospiterà al Vigorito il Latina, nella sfida in programma domenica 21 aprile alle 20:00. La regular season del Benevento si concluderà sabato 27 aprile alle 18:30 al CibaliMassimino contro il Catania.

Di seguito, infine, il calendario dalla decima alla diciannovesima giornata del girone di ritorno, che si disputeranno nel mese di marzo e aprile:

Benevento-Foggia: sabato 2 marzo, ore 20:45;

Potenza-Benevento: giovedì 7 marzo, ore 20:45;

Benevento-Messina: domenica 10 marzo, ore 18:30;

Giugliano-Benevento: sabato 16 marzo, ore 20:45;

Benevento-Monopoli: sabato 23 marzo, ore 14:00;

Monterosi Tuscia-Benevento: sabato 30 marzo, ore 14:00;

Benevento-Juve Stabia: lunedì 8 aprile, ore 20:45;

Avellino-Benevento: lunedì 15 aprile, ore 20:45;

Benevento-Latina: domenica 21 aprile, ore 20:00;

Catania-Benevento: sabato 27 aprile, ore 18:30.

Foto: Screen YouTube Lega Pro

Benevento, definite date e orari dalla 21^ alla 28^ giornata

Benevento, definite date e orari dalla 21^ alla 28^ giornata

Benevento CalcioCalcio

La Lega Pro ha ufficializzato date e orari degli incontri che vedranno impegnato il Benevento dalla 21esima alla 28esima giornata di campionato.

La Strega, dopo l’inaugurazione del girone di ritorno il 6 gennaio contro la Turris al Vigorito, una settimana più tardi affronterà la trasferta in terra pugliese alla Giovanni Paolo II-Nuovarredo Arena contro la Virtus Francavilla. Previsto per il monday-night del 22 gennaio, invece, il derby contro la Casertana tra le mura amiche, con i giallorossi chiuderanno poi il primo mese del 2024 contro un’altra sfida in Puglia, questa volta contro il Taranto allo Iacovone.

Il mese di febbraio, invece, inizierà con la sfida interna contro il Brindisi, in programma domenica 4 febbraio alle 16:15. La settimana successiva, invece, si sarà il turno infrasettimanale, con la Strega chiamata a disputare tre incontri nel giro di sei giorni: prima il big-match contro il Crotone allo Scida lunedì 12 (diretta RaiSport), poi la sfida casalinga contro l’Audace Cerignola giovedì 15 e infine l’altra partita di alto livello contro il Picerno al Curcio domenica 18, tutte in serata. Il mese di febbraio, poi, si chiuderà con un altro derby: Benevento-Sorrento, in programma lunedì 26 alle 20:45 al Vigorito.

Di seguito, infine, il calendario dalla seconda alla nona giornata del girone di ritorno, che si disputeranno nel mese di gennaio e febbraio:

Virtus Francavilla-Benevento: sabato 13 gennaio, ore 20:45;

Benevento-Casertana: lunedì 22 gennaio, ore 20:45;

Taranto-Benevento: domenica 28 gennaio, ore 16:15;

Benevento-Brindisi: domenica 4 febbraio, ore 14:00;

Crotone-Benevento: lunedì 12 febbraio, ore 20:30 (diretta RaiSport);

Benevento-Audace Cerignola: giovedì 15 febbraio, ore 20:45;

Picerno-Benevento: domenica 18 febbraio, ore 20:45;

Benevento-Sorrento: lunedì 26 febbraio, ore 20:45.

Foto: Federico Simeone

<strong>Paupisi| Dal 17 al 20 gennaio festa di Maria Santissima di Pagani, ecco il programma</strong>

Paupisi| Dal 17 al 20 gennaio festa di Maria Santissima di Pagani, ecco il programma

AttualitàDalla Provincia

Tutto pronto alla contrada Pagani di Paupisi per i solenni festeggiamenti religiosi in onore alla Madonna di Pagani che si venera il 20 gennaio di ogni anno.

Era il 20 gennaio 1907 quando fu rinvenuta l’effige della Vergine riportata alla luce scavando a mani nude nel punto preciso che la Madonna stessa aveva indicato in sogno ad Antonio Sauchella (le cui spoglie dimorano nella chiesa).

Ed oggi in questo luogo c’è il Santuario a Lei dedicato.

Dunque un sogno, un ritrovamento, la nascita di una Chiesa e quindi lo svilupparsi di una tradizione.

Un’immagine, un ricordo, una storia passata – si legge su alcuni siti indirizzati a Paupisi – che continua a vivere grazie a quei paupisani che vogliono continuare a dare voce alla Madre di Dio.

Prendere parte ai festeggiamenti, ascoltare i canti intonati dai paupisani, ma anche accarezzare semplicemente la nuda pietra della Chiesa ad essa dedicata tutto ciò permette di vivere quel passato ricco di fede e respirare un’aria sublime nella più totale semplicità. Niente di “urlato”, nulla di rumorosamente mostrato sulle scene di una vita sempre troppo sotto i riflettori, nulla di rielaborato o di ricostruito, qui tutto sembra essere fatto solo ed esclusivamente nello spirito del fedele che vuole rinnovare il passato e tramandare una tradizione da una generazione all’altra.

Una festa che coinvolge tutto il paese e che sembra attraversare l’intero anno: si inizia appunto il 20 Gennaio con la festa religiosa e si termina l’ultima domenica di luglio con la festa civile.

Quest’anno si festeggiano i 116 anni dal ritrovamento del Quadro e come sempre la Parrocchia Santa Maria del Bosco, in collaborazione con l’associazione ‘Il Sogno’, ha stilato un programma che inizia martedì 17 gennaio e termina appunto venerdì 20 gennaio giornata di festa.

Alle ore 19.00 di martedì 17 gennaio inizierà il triduo in onore alla Vergine di Pagani; al termine della santa messa l’associazione ‘Il Sogno’, in piazza ‘Santa Maria di Pagani’ in occasione della festa di Sant’Antonio Abate, ha organizzato l’accensione e quindi la benedizione del fuoco; a seguire una gran grigliata ed un buon bicchiere aglianico. Mercoledì 18 e giovedì 19 gennaio alle ore 19:00 continua il triduo con la celebrazione della santa messa in onore alla Vergine.

Venerdì 20 gennaio, invece, festa grande e celebrazione della santa messa alle ore 10.00 e alle ore 19.00. Al termine di quest’ultima ci sarà la processione del quadro della Vergine e spettacolo di fuochi pirotecnici.

“InCanto di Natale”: ecco il programma

“InCanto di Natale”: ecco il programma

AttualitàBenevento Città

Dal 29 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023 si terrà a Benevento la VII edizione del programma artistico-culturale-ricreativo “InCanto di Natale” coordinato da Renato Giordano.

Il sipario dunque si alzerà alle 18.00 di giovedì prossimo nel Foyer del Teatro Comunale Vittorio Emmanuele sulle musiche di “Xmas Sound Ensemble OFB”: Vittorio Coviello al flauto traverso, Federica Paduano al violino, Carmen Verzino alla viola, Alessandra Ercolani, al violoncello.

La Kermesse proseguirà nella giornata di venerdì 30 dicembre presso la Sala Antico Teatro di Palazzo Paolo V, dove alle ore 19:00 vi sarà “Ensemble di chitarre con corde a cura delle Prof.sse Silvia Cavalli e Maria Cristina Gallucci.

Sempre nella stessa giornata, invece, presso il Teatro Comunale “Vittorio Emmanuele” alle ore 20:30 in scena “Classic Neapolitan Song” viaggio tra le più belle melodie classiche napoletane: l’ingresso prevede un tiket di Euro 10,00 acquistabile in prevendita presso il Museo delle Streghe sito in Via San Gaetano, 22 a Benevento.

Il nuovo anno si apre invece con il “Gran Concerto di Capodanno” dell’Orchestra internazionale della Campania, diretto dal Maestro Leonardo Quadrini e previsto per le ore 18.30 di sabato 1° gennaio 2023 al Teatro Comunale “Vittorio Emmanuele”: anche qui l’ingresso è a pagamento in quanto il biglietto ha un costo di 15 euro ed è acquistabile presso All net service in Via Lungo Calore Manfredi di Svevia 25 a Benevento.

Le sonorità di “InCanto di Natale”’ proseguono martedì 3 gennaio 2023 presso Palazzo Paolo V dove alle ore 19:00 vi sarà la presentazione in prima assoluta di “In Unum”, viaggio immaginario attraverso cui il Canto Beneventano è giunto a noi a cura dell’ associazione culturale OrbiSophia.

Si prosegue con il “Coro Polifonico Madonna della Libera” diretto dal Tenore Marco Rosiello che si esibirà il 4 gennaio del nuovo anno presso il Teatro Comunale “Vittorio Emmanuele” alle ore 19:30: l’ingresso è gratuito.

Lo spettacolo continua giovedì 5 dicembre a Palazzo Paolo V “Aspettando l’epifania” alle ore 16.00, mentre alle 15:30 vi sarà il “Risveglio delle Janare e dei Maoni” a cura dell’ass.ne “Sabba de Nuce” presso il Museo del Sannio: ingresso gratuito.

Infine domenica 8 gennaio la kermesse si chiuderà con il “Quintetto dell’Accademia di Santa Cecilia” che si esibirà alle ore 11.30 presso il Teatro Comunale “Vittorio Emmanuele” di Benevento.

Ben Torrone: il programma della golosa kermesse tra mercatini, laboratori del gusto e spettacoli

Ben Torrone: il programma della golosa kermesse tra mercatini, laboratori del gusto e spettacoli

Eventi

Prenderà il via giovedì BenTorrone, la fiera del torrone e del cioccolato artigianale in programma dal 24 al 27 novembre prossimi. In scena su Corso Giuseppe Garibaldi, la golosa kermesse ritorna dopo diversi anni e andrà avanti tutti i giorni dalle ore 10 a mezzanotte.

Organizzata dall’Associazione Italia Eventi, in collaborazione con la Pro Loco Samnium, BenTorrone ha ricevuto il patrocinio del Comune di Benevento e dell’Assessorato alle attività produttive, fortemente voluta dal sindaco Clemente Mastella e dell’assessore alle attività produttive Luigi Ambrosone, e dell’UNOE Unione Nazionale Organizzatori di Eventi.

Sarà una festa che celebrerà il talento di artigiani e aziende provenienti da 6 regioni diverse. In prima fila la Campania, a cui fanno seguito Calabria, Puglia, Sicilia, Umbria e Toscana.

Così tra un laboratorio e una scultura in cioccolato, sarà possibile ascoltare un po’ di musica o assistere ad uno degli spettacoli in programma.

Un’occasione adatta a tutta la famiglia, dove ognuno troverà il suo spazio e la sua attività. Attesa la realizzazione live di un’opera scultorea in cioccolato, a cura dell’artista Assunta Importa, che ritrarrà un simbolo della città: l’Arco di Traiano. 

Per l’occasione la Pro Loco ha organizzato visite guidate alla città e ai suoi monumenti. Oltre alla partecipazione delle scolaresche locali, importante anche la presenza degli studenti dell’Istituto Superiore “G. Alberti” e dell’Istituto Alberghiero “Le Streghe”.

Non mancherà nemmeno la Fabbrica culturale itinerante del cioccolato artigianale, grazie alla quale prenderanno vita show cooking e appuntamenti live.

Irrinunciabili quelli con la storia e la lavorazione del torrone di Benevento, affinché sia possibile condividere la cultura culinaria locale con tutti i partecipanti all’ evento.

Forte la presenza della Campania che vede in prima fila torronifici e aziende dell’intero Sannio. Ci saranno il miele pregiato proveniente da Capaccio Paestum, le caramelle e i dolciumi napoletani, così come i dolci della tradizione partenopea, le crepe e le ciambelle.

Dall’Irpinia mostaccioli e torroni di vari gusti, mentre dai Monti Picentini arriva la tanto amata nocciola di Giffoni. Immancabili la frutta disidratata e ricoperta di cioccolato, incluse le classiche scorzette di agrumi.

Dalla Puglia torroni, dolci e tipicità, dalla Calabria torroni e tanta liquirizia, dolce e grezza, anche in formato panetto. Quest’ultima è l’ingrediente principale per preparare un liquore della tradizione calabrese.

Dalla Sicilia, oltre al cioccolato di Modica e ai torroni, anche alle mandorle e al pistacchio, non mancheranno cannoli, cassate e dolcetti con pasta di mandorle.

Dall’Umbria una storica cioccolateria artigianale con dolci, torroni e praline e dalla Toscana cantuccini e torroni tipici.

I laboratori e gli spettacoli di BenTorrone 2022

Giovedì 24 novembre

Dalle 10 alle 14 – Dalla fava di cacao al cioccolato a cura della Prima Fabbrica culturale europea del cioccolato itinerante

Dalle 16 alle 20 – Il cioccolato fatto in casa a cura della Prima Fabbrica culturale europea del cioccolato itinerante

Venerdì 25 novembre

Dalle 10 alle 14 – Dalla fava di cacao al cioccolato a cura della Prima Fabbrica culturale europea del cioccolato itinerante

Dalle 16 alle 20 – Il cioccolato fatto in casa a cura della Prima Fabbrica culturale europea del cioccolato itinerante

Ore 17 Teatro di burattini di antica tradizione di Giorgio Ferraiolo

Ore 18 

Mandarino volante in “Il conte Bollicin” – spettacolo con bolle di sapone

Organetto e Tammorre

Sabato 26 novembre

Dalle 10 alle 14 – Dalla fava di cacao al cioccolato a cura della Prima Fabbrica culturale europea del cioccolato itinerante

ore 11 e ore 16 

Teatro di burattini di antica tradizione di Giorgio Ferraiolo

Artisti distratti con i trampolieri luminosi

Ore 16

Realizziamo insieme la tavoletta di cioccolato artigianale

L’Arco di Traiano in cioccolato a cura dell’artista Assunta Importa e dagli scultori artigiani del cioccolato

Ore 18

Il croccante alla nocciola di Giffoni IGP a cura dell’Azienda Agricola Nobile

Gruppo folkloristico Fontana Vecchia Casalduni

Ore 19

Il torrone di Benevento a cura del maestro Saverio Volume Ficociello

Domenica 27

Dalle 10 alle 14 – Dalla fava di cacao al cioccolato a cura della Prima Fabbrica culturale europea del cioccolato itinerante

ore 11 e ore 16 Teatro di burattini di antica tradizione di Giorgio Ferraiolo

Ore 11 Artisti distratti con Giocoliera

Ore 16

Realizziamo insieme la tavoletta di cioccolato artigianale

L’Arco di Traiano in cioccolato a cura dell’artista Assunta Importa e dagli scultori artigiani del cioccolato

Ore 17 

Artisti distratti con spettacolo del fuoco

Ore 18

Il torrone di Benevento a cura del maestro Saverio Volume Ficociello

Gruppo di musica popolare Fusione

Ore 19 

Il croccante di mandorla e di pistacchio a cura di Dolci Capricci Siciliani

Infoline 375.5643840