Benevento| Campo da golf, Mastella: “Chi critica è un rosicatore seriale che non vuole bene alla città”

Benevento| Campo da golf, Mastella: “Chi critica è un rosicatore seriale che non vuole bene alla città”

Politica

 "A Benevento sorgerà il più grande campo da golf del Mezzogiorno d’Italia". Questo l'annuncio con il quale il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, informava stamani la stampa e la cittadinanza del progetto denominato "Tierra Samnium Golf Club”, che una volta realizzato permetterà di dotare la città di un campo da gol nella zona Est della città. La fine dei lavori è stimata nell'arco temporale di cinque anni.

“Si tratta di un’iniziativa che consentirà di potenziare notevolmente l’attrattività turistica della nostra città proiettandola in un circuito di valenza internazionale e con collegamenti con i poli turistici della zona costiera (Napoli, Capri, Costiera Amalfitana). A breve  - spiegava il primo cittadino – ci sarà l’avvio della procedura di accordo di programma, poiché si tratta di un progetto di interesse pubblico su iniziativa privata. Per la fine di ottobre è prevista la convocazione dell’apposita a conferenza di servizi e, subito dopo, ci sarà il passaggio in Consiglio comunale per la ratifica”.

“Il progetto – spiegava ancora il sindaco Mastella -prevede anche la realizzazione di ampi spazi verdi esterni che vanno a riqualificare e ridisegnare il paesaggio esistente secondo il suo naturale orientamento, con l’inserimento sul territorio di un campo da golf che andrà a sfruttare la morfologia e i dislivelli presenti”. 

“L’intervento – spiegava sempre il sindaco Mastella - prevede un investimento complessivo di circa 20 milioni di euro. Il complesso rappresenta, inoltre, una fonte inequivocabile di nuovi posti di lavoro sul territorio beneventano, incrementando le opportunità di crescita anche e soprattutto per i giovani, sia nella fase di gestione della struttura, sia nella fase di realizzazione della stessa. L’occupazione direttamente attivata dalla gestione della struttura è quantificabile in circa 135 addetti. L’occupazione indotta nella fase realizzativa dell’investimento è riconducibile alla manodopera che verrà impiegata nel corso della fase di lavori e che genererà un indotto di almeno 1/9 dell’investimento iniziale ogni anno”. 

Una notizia, quella lanciata dal sindaco, che ha fatto molto discutere in città, tra chi ha accolto con favore la futura nascita della struttura e chi, diversamente, non ha lesinato critiche.

Critiche, queste ultime, che non hanno lasciato indifferente lo stesso Mastella, il quale con un post su Facebook rimanda ai mittenti allusioni, dubbi e quant'altro: "Oggi qualche rosicatore seriale, che non ama la città di Benevento, ha avuto da ridire sul campo di golf che sarà il più importante del Sud. Voglio dire urbi et orbi che il campo è fatto da una famiglia privata, loro, e non il Comune, ci mettono i soldi, fa salire la qualità del turismo in città, darà lavoro a più di cento persone. E qualcuno eccepisce miserevolmente. Che tristezza di cuore. Che miseria umana", il commento social del primo cittadino.