Rivoluzione eolica: Confindustria Benevento, Its Energy Lab e Anev firmano protocollo d’intesa

Rivoluzione eolica: Confindustria Benevento, Its Energy Lab e Anev firmano protocollo d’intesa

Economia

“Siamo alla vigilia di una rivoluzione eolica che comporterà l’ottimizzazione e l’ammodernamento degli impianti fotovoltaici attualmente presenti”, esordisce così Oreste Vigorito, Presidente di Confindustria Benevento, in occasione della sottoscrizione – avvenuta questa mattina – del protocollo d’intesa tra ITS Energy Lab, Confindustria Benevento ed ANEV (Associazione Nazionale Energia e Vento).

Questo passaggio – spiega il presidente Vigorito - necessita del supporto di figure professionali specializzate che siano in grado di accompagnare la trasformazione in atto. Con la sottoscrizione del protocollo stiamo andando in questa direzione”.

Nel 2020 oltre 3.400 persone hanno lasciato la nostra provinciaIl 57% è costituito da giovani tra i 18 e i 39 anni che scelgono di trasferirsi altrove principalmente per motivi di studio e per la ricerca di un lavoro.

Eppure nel solo mese di ottobre 2022, Excelsior rileva per la provincia di Benevento un fabbisogno di oltre 1.830 figure professionali.

Creare un ponte che colleghi stabilmente i giovani alle imprese del territorio è tra le priorità che Confindustria Benevento sta portando avanti nell’ambito del programma di mandato del Presidente Oreste Vigorito e la collaborazione con gli ITS rappresenta un tassello in questa direzione.

“Entro il 2030 l’Europa ci impone di ridurre le emissioni in atmosfera del 55% per arrivare al 100% nel 2050. Ha spiegato Simone Togni Presidente ANEV. Tali obiettivi potranno essere raggiunti soltanto grazie all’evoluzione tecnologica ed ai sistemi di accumulo che avranno bisogno di essere supportati da figure professionali adeguate. La Provincia di Benevento è la seconda del sud in termini di produzione di rinnovabili e pertanto aver pensato di legare un settore strategico per il territorio alla formazione di figure professionali ad hoc vuol dire mettere in piedi un grande progetto di sviluppo e una importante occasione di lavoro per i giovani.”

“Gli ITS ha spiegato Antonio Grassi Presidente Fondazione ITS Energy Lab – prevedono percorsi di formazione tecnica che si aggiunge a quella teorica. Obiettivo è quello di qualificare di specializzare giovani pronti ad entrare nel mercato del lavoro. Il Ministro dell’Istruzione ha stanziato già diverse risorse in questa direzione per potenziare gli ITS nell’ottica di rafforzare questo canale e di favorire la formazione di figure professionali richieste dal mondo delle imprese”

L’ITS Energy Lab realizza percorsi biennali di formazione tecnica avanzata, in grado di specializzare e qualificare giovani pronti ad entrare nel mercato del lavoro in qualità di Tecnico superiore per la manutenzione di impianti ad energie rinnovabili e Tecnico superiore per il management di fonti ed impianti energetici.

I due percorsi programmati dall’ITS per l’efficienza Energetica Energy – LAB sono: Tecnico superiore per il management di fonti e impianti energetici e Tecnico superiore per la manutenzione di impianti a energie rinnovabili.