Picchia e ordina alla moglie anche come vestirsi: uomo accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni

Picchia e ordina alla moglie anche come vestirsi: uomo accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni

CulturaProvincia

Nella mattinata odierna, a seguito di una tempestiva attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Benevento, gli investigatori della Stazione Carabinieri di Vitulano hanno dato esecuzione  ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale dell’allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese con obbligo di lasciare immediatamente l’abitazione familiare di Vitulano e di mantenere una distanza di 300 metri dal negozio di alimentari gestito dalla moglie ubicato in Benevento, anche con l’applicazione del dispositivo del braccialetto elettronico per ulteriore tutela delle persone offese, emessa dal GIP del Tribunale di Benevento su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un uomo, gravemente indiziato del delitto di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate.

Le indagini sono state avviate a seguito della denuncia-querela sporta dalla moglie, persona offesa ,in data 13.09.2023 presso gli uffici della Stazione Carabinieri di Vitulano, ove la stessa lamentava di aver subito maltrattamenti fin dall’inizio del matrimonio, con ingiurie quotidiane, comportamenti controllanti concretizzatisi nel dirle come si doveva vestire o nel verificare i dati presenti sul suo cellulare ed ancora mediante percosse continue come quelle subite da ultimo in data 12.9.2023, fuori dal proprio esercizio commerciale, che le cagionavano lesioni giudicate guaribili in 20 giorni. 

I figli, anche minorenni, confermavano le condotte del padre ai danni della madre, asserendo che la situazione era diventata ormai “insostenibile” e che anche loro assistevano ai comportamenti vessatori, violenti e denigranti del padre nei confronti della madre.

L’attività di indagine, rapida e meticolosa, ha consentito di raccogliere gravi indizi di reato a carico dell’autore delle condotte denunziate e il GIP presso il Tribunale di Benevento, accogliendo la richiesta della locale Procura, ha emesso il provvedimento applicativo della misura cautelare dell’ allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese con obbligo di lasciare immediatamente l’abitazione familiare di Vitulano e di mantenere una distanza di 300 metri dal negozio di alimentari gestito dalla moglie ubicato in Benevento, anche con l’applicazione del dispositivo del braccialetto elettronico per ulteriore tutela delle persone offese.

Foto di repertorio

“Giovani, matrimonio e famiglie”: il 17 novembre giornata di studi organizzato dal Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano di Benevento

“Giovani, matrimonio e famiglie”: il 17 novembre giornata di studi organizzato dal Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano di Benevento

AttualitàBenevento Città

Il 17 novembre, il Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano di Benevento in collaborazione con l’Arcidiocesi di Benevento, gli Uffici di pastorale familiare e giovanile, l’ISSR di Benevento e l’Ordine degli Avvocati di Benevento, organizza la Giornata di studi: “Giovani, matrimonio e famiglie” con l’obiettivo, a partire dai nuovi percorsi di catecumenato per la preparazione al matrimonio predisposti dalla Santa Sede, di proporre una riflessione interdisciplinare sul tema dei legami familiari e sulle principali problematiche che oggi  – anche partendo da quanto emerge dall’esperienza dei tribunali civili ed ecclesiali – affrontano le coppie e le famiglie. 

Due le sessioni di lavoro che vedranno la presenza di docenti ed esperti del settore.

La partecipazione è libera ed aperta a tutti.

SESSIONE PRIMA

IL “CATECUMENATO” MATRIMONIALE NEL CONTESTO ATTUALE

Ore 10.00- 13.00

Centro “La Pace”- Via Cifaldi – Benevento

Saluto introduttivo

S.E. Mons. Felice Accrocca

Arcivescovo Metropolita di Benevento

Introduce

Prof. Erasmo Napolitano

Presidente del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Beneventano

e di Appello

Intervengono:

Prof. Paolo Martuccelli

Docente Stabile di Teologia dogmatica e Direttore dell’ISSR “San

Giuseppe Moscati” di Benevento

Dott. Giorgio Varricchio

Giudice del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Beneventano e

di Appello

Dott. Nino Di Maio

Presidente Forum Regionale delle Associazioni Familiari

SESSIONE SECONDA

GIOVANI, MATRIMONIO E SOCIETA’.

L’ESPERIENZA DEI TRIBUNALI

Ore 15-30 – 18.30

Seminario Arcivescovile – Viale Atlantici, 69

Benevento

Intervengono:

Prof. Francesco Vespasiano

Associato di Sociologia nell’Università del Sannio

Dott. Geremia Casaburi

Presidente Sezione Civile del Tribunale di Nola (NA)

Prof. Paolo Palumbo

Giudice del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Beneventano e di

Appello

Prof. Raffaele De Luca Picione

Associato di Psicologia dinamica nell’Università Giustino

Fortunato

Prof. Michelangelo Riemma

Dirigente scolastico del Liceo “F. Durante” di Frattamaggiore (NA)

Conclude

S.E. Mons. Felice Accrocca

Arcivescovo Metropolita di Benevento

Lieto Evento. Sposi Francesco e Federica

Lieto Evento. Sposi Francesco e Federica

AttualitàBenevento Città

Domenica scorsa gli innamoratissimi e raggianti Francesco Antonaci e Federica Zotti si sono uniti in matrimonio.

Un augurio speciale agli sposi giunge da parte dei familiari e dai tanti amici: “Cari sposi , che questo momento possa essere semplicemente il proseguimento di tutto quello che avete costruito assieme fino ad ora e che sia l’inizio di un nuovo ed appassionante capitolo della vostra vita.

Il nostro augurio è che il sole possa sempre scaldare i vostri cuori e che Dio possa sempre illuminarvi lungo il cammino della vita insieme…

Cari Francesco e Federica che la vostra felicità cresca tutti i giorni del vostro vivere insieme ed il vostro amore continui a fiorire insieme alla vostra felicità. Augurissimi di cuore”.